Tokyo Edition: la Renault Captur pensata da Garage Italia

Solo 100 esemplari per l'edizione limitata di Renault Captur Tokyo Edition, creata dall'atelier di Lapo Elkann

da , il

    Tokyo Edition: la Renault Captur pensata da Garage Italia

    Da una stretta collaborazione tra Renault e la Garage Italia di Lapo Elkann è nata una serie extra limitata di Renault Captur, che prendere il nome di Renault Captur Tokyo Edition. Solo 100 esemplari saranno in vendita, ma aprono degli scenari di vendita fino ad oggi quasi del tutto inesplorati.

    Guarda anche:

    Prendere una Renault Captur e renderla immensamente esclusiva, ma soprattutto anticipatrice di quella che potrà essere una tendenza di un futuro più o meno lontano, è ciò che ha fatto la Garage Italia di Lapo Elkann. In collaborazione con il brand francese è infatti nata la Renault Captur Tokyo Edition, customizzazione del crossover che vede tinte ed interni più esclusivi, tanto che verrà prodotta insoli 100 esemplari.

    Ciò che distinguerà la Captur Tokyo Edition dalle versioni standard sarà indubbiamente la grafica, un mix di colori tra il bianco, il nero ed il rosso con una trama “Kumo”, che richiama delle tipiche decorazioni giapponesi. E’ proprio il Giappone che vuole essere tirato in ballo con questa personalizzazione, tanto che lo stesso pattern viene utilizzato anche per gli interni. La targhetta con il numero di serie progressivo, da 001 a 100 che differenzia e rende unico ognuno degli esemplari, sarà posizionata in un posto diverso del tetto per ogni esemplare, tanto per creare un elemento di rottura.

    A proposito di rottura, questa Tokyo Edition apre anche un’altra strada, quella della prenotazione via social. A partire da Instagram e Facebook si potranno prenotare questi modelli, attraverso dei canali dedicati che aprono, quindi, u nuovo modello di interazione con la Casa. Il tutto al prezzo “esclusivo” di 26.550 euro.