Toyota GR86, torna la coupé sportiva erede della GT86

La coupé sportiva giapponese come la sua progenitrice, rimane fedele al concetto di piacere di guida, aumenta la potenza e aumentano leggermente le dimensioni

Toyota GR86

La gamma sportiva del colosso giapponese si allarga con la nuova Toyota GR86, che sostituisce la GT86 posizionandosi al fianco di GR Supra e GR Yaris come terzo modello della gamma. La nuova GR86 erediterà le caratteristiche chiave del piacere di guida della GT86, lanciata nel 2012 e che ha venduto oltre 200.000 unità in tutto il mondo.

Toyota GR86 punterà su agilità, peso contenuto, baricentro basso e trazione posteriore. Sotto al cofano sempre il motore boxer, la cui cilindrata cresce da 2 a 2,4 litri. Le dimensioni della nuova GR86 sono molto simili a quelle della GT86, e la rigidità torsionale è stata aumentata di circa il 40% rispetto alla Toyota GT86 per offrire una maneggevolezza e una precisione di sterzo ancora migliori.

Il pianale è Subaru

La Toyota GR86 condivide pianale e motore con la nuova Subaru Brz, al momento però destinata solo al mercato statunitense. La sportiva firmata Toyota, invece, arriverà in Europa in autunno, ad un prezzo ancora da definire. Di fatto il suo debutto globale è avvenuto con un evento online congiunto tra TOYOTA GAZOO Racing e Subaru Corporation.

Toyota GR86, ancora più potente

Toyota GR86 motore

La crescita di cilindrata a 2,4 litri consegue un aumento della potenza di 35 CV e ben 45 Nm di coppia motrice, per 235 CV e 250 Nm totali. Un incremento davvero consistente. Un netto passo in avanti rispetto agli iniziali 200 CV erogati dalla GT86 del 2012.

Tutta questa potenza è coadiuvata da una massa complessiva limitata a 1.270 kg, grazie anche all’utilizzo di alluminio per tetto e parafanghi. Per il cambio parliamo invece di un tradizionale manuale a 6 marce. Ma, in opzione, c’è l’automatico con paddle al volante.

Brillanti anche nelle prestazioni, come testimonia lo 0-100 km/h coperto in 6,3 secondi, oltre un secondo in meno rispetto alla precedente GT86. 

E dentro com’è fatta?

Toyota GR86 interni

Pur rinnovato, l’abitacolo della GR86 riprende l’impostazione sportiva della sua antenata GT86, con soluzioni volte a garantire la massima ergonomia. Spicca il display dotato di uno schermo TFT da 7“. La grafica animata prima dell’accensione dell’auto è ispirata ai movimenti dei pistoni del motore orizzontalmente opposti della Toyota GR86 e favorisce un senso di emozionalità prima dell’inizio della guida.

La scheda tecnica di Toyota GR86

Toyota GR86 scheda tecnica
  • Lunghezza: 4.265 mm
  • Larghezza: 1.775 mm
  • Altezza: 1.310 mm
  • Interasse: 2.575 mm
  • Carreggiata anteriore: 1.520 mm
  • Carreggiata posteriore: 1.550 mm
  • Altezza minima dal suolo: 130 mm
  • Peso a vuoto: 1.270 kg
  • Motore
    • Quattro cilindri orizzontalmente contrapposti
    • Iniezione diretta del carburante e sistema di iniezione indiretta TOYOTA D-4S
    • Alesaggio x corsa: 94,0 x 86,0
    • Cilindrata totale: 2.387 cc
    • Rapporto di compressione: 12,5
  • Trasmissione: trazione posteriore
  • Trasmissione: cambio manuale a 6 marce o cambio automatico a 6 marce
  • Potenza massima: 173 kW (235 CV) a 7.000 giri / min
  • Coppia massima: 250 Nm @ 3.700 giri / min
  • Massimo: 7.400 giri / min
  • Sospensione
    • Anteriore: MacPherson Strut
    • Posteriore: doppio braccio oscillante
  • Freni
    • Anteriore: disco V.
    • Posteriore: disco V.
  • Pneumatici (anteriori / posteriori): 215/40 R18
  • Serbatoio carburante: 50 l

Parole di Riccardo Mantica

Nell’editoria online dal 2001 quando scrivere per il web era una chimera. Pubblicista dal 2005, blogger per caso nel 2010, ha vissuto l’avvento del web 2.0 e dei social network condividendone gioie e dolori. Le passioni coltivate negli anni per sport, motori e tecnologia sfociano oggi anche nel panorama della mobilità sostenibile. Il motto preferito? Guardare sempre avanti senza dimenticare il passato. Stay tuned!