Ultimo weekend di luglio, allarme traffico: bollino rosso perenne, le previsioni

L’estate è il periodo nel quale la maggior parte degli automobilisti utilizza la propria vettura per raggiungere le mete turistiche: ecco le previsioni del traffico del weekend.

L’arrivo del caldo e dell’estate rappresenta il momento ideale per mettersi al volante per raggiungere le proprie mete di vacanza. Un esodo che, però, come ogni anno congestionerà la rete autostradale costretta a sopportare, in questo periodo dell’anno un volume di transito decisamente più elevato rispetto a tutte le altre stagioni.

Ecco perché, soprattutto prima di partire, diventa fondamentale conoscere la situazione sulla rete autostradale, le informazioni utili sul traffico e anche le condizioni meteo che gli automobilisti troveranno lungo al strada.

Le previsioni di traffico per il weekend

Il weeekend del 29-30 luglio rappresenta il primo vero esodo estivo: tantissimi, infatti, sono gli automobilisti pronti a mettersi in viaggio verso le mete turistiche più gettonate. I dati, infatti, prevedono bollino rosso per la giornata di sabato: la viabilità, infatti, sarà congestionata sia per la mattina che per il pomeriggio mentre la situazione andrà migliorando con l’arrivo della sera quando la maggior parte degli automobilisti avrà ormai terminato il proprio viaggio.

Traffico in autostrada, la situazione
Traffico in autostrada, la situazione del weekend (wal_172619 da Pixabay – Allaguida.it)

Situazione analoga, poi, per quanto riguarda domenica 30 luglio con le previsioni che danno un andamento automobilistico molto simile alla giornata di sabato. Verso i luoghi di vacanza le previsioni del traffico, infatti, danno un inizio di giornata, ossia a partire dalle prime ore mattutine, da bollino rosso mentre al pomeriggio si trasformerà in giallo con un progressivo miglioramento della rete autostradale italiana, fino ad arrivare al verde della sera quando la situazione tornerà tranquilla.

Sarà critica, quindi, la situazione sulle autostrade per chi decide di mettersi in viaggio ma a complicare la situazione non ci si metterà anche il meteo. Per il fine settimana, infatti, è previsto bel tempo tranne qualche rovescio o temporale su Alpi e Prealpi, poi verso sera pure in alta Valpadana e isolati piovaschi in Liguria mentre su tutto il resto d’Italia ci sarà sole  con temperature tra 30 e 35°C e picchi di 36-38°C sulle isole maggiori. Domenica 30 luglio, invece, variabilità sul Triveneto con nuovi temporali sparsi, soprattutto in serata, dalle Alpi verso le pianure. Sole e caldo nelle altre zone del Paese con temperature stabili per tutta la giornata.

Per cercare di alleggerire la pressione degli automobilisti, alle prese con le inevitabili code dovute alla grande massa di mezzo in movimento, il Ministero dei Trasporti ha disposto, come da consuetudine per il weekend, il divieto di circolazione per i mezzi pesanti che sarà in vigore sabato 28 luglio dalle ore 8:00 alle ore 16:00 e domenica 29 luglio dalle 7:00 fino alle 22:00.

Come rimanere informati sul traffico

Quando si parte per un viaggio, inoltre, è fondamentale rimanere informati in tempo reale su quello che succede sulla rete autostradale. Evitare di rimanere imbottigliati, infatti, è l’obiettivo di ogni automobilista e per riuscirci ci sono vari strumenti.

Viaggi in autostrada, come rimanere informati
Viaggi in autostrada, ecco come rimanere sempre informati (Zdravko Shishmanov da Pixabay – Allaguida.it)

Come, ad esempio, utilizzare i sistemi di navigazione con previsione del traffico, come ad esempio Waze o Google Maps. Per chi, invece, preferisce la radio, sulla frequenza 103.3 IsoRadio, il canale della Rai attivo 24 ore 24, è possibile rimanere sempre aggiornati sulla situazione del traffico ascoltandola anche tramite la radio digitale DAB, a patto che la zona percorsa sia raggiunta dal servizio.

Esiste anche la possibilità di rivolgersi anche al canale telefonico del CCISS (Centro di coordinamento informazioni sulla sicurezza stradale) che è raggiungibile 24 ore su 24 al numero verde gratuito 1518 mentre l’operatore privato Autostrade per l’Itala ha istituito il numero a pagamento 840.04.21.21, attivo 24 ore su 24 e per 7 giorni alla settimana. Per informarsi sullo stato del traffico sulla rete stradale di competenza Anas è possibile, poi, usufruire dell’applicazione “Vai” oppure utilizzare il telefono chiamando il numero unico 800.841.148.  concessionarie.

I consigli per il viaggio

Esistono, poi, dei consigli che possono risolvere la giornata evitando inconvenienti. Per cercare di rendere più scorrevole la situazione sulla rete stradale, infatti, le autorità raccomandano a tutti gli automobilisti di intraprendere il viaggio con un veicolo efficiente e completo nelle dotazioni di sicurezza, in condizioni fisiche ottimali e ben informati sulle condizioni delle strade, del traffico e del meteo che incontreranno lungo il proprio percorso. Attenzione alla concentrazione alla guida e alla prudenza con l’uso delle cinture di sicurezza dei posti anteriori e posteriori.

Oltre a questo, poi, ci sono dei trucchi che possono rappresentare una sicurezza al volante. Tra questi c’è certamente quella di verificare la piena efficienza del veicolo e il corretto posizionamento dei bagagli in auto. Per evitare stanchezza o distrazione alla guida, poi, è bene fermarsi frequentemente, moderare la velocità ed evitare sorpassi azzardati. In un’autostrada a tre corsie, inoltre, bisogna ricordarsi di occupare comunque sulla prima corsia di marcia, a destra, in modo tale da garantire uno scorrimento regolare mentre spostarsi sulla sinistra solo in caso di sorpasso.

Impostazioni privacy