Una vecchia Citroen 2CV sfida in pista una Ferrari 458: il video è al cardiopalma e il finale imprevisto

L’epilogo della sfida fra la Citroen 2CV e la Ferrari 458 ha entusiasmato proprio tutti. Una gara al cardiopalma

Sono due auto di differente fattura, di cui una di esse è vista come una supercar. Ovviamente, parliamo del modello costruito dalla Casa di Maranello e che difficilmente riesce ad essere battuto quando si trova a gareggiare in pista. Mettergli di fronte un’auto più vecchia non può che aver fatto provare un senso di superiorità da parte del pilota della Rossa, ma alla fine dei giochi l’epilogo della sfida è risultato essere del tutto imprevisto.

Ferrari e Citroen sfida
L’emozionante sfida fra la Ferrari e la Citroen (Youtube – l’art du pilotage) – Allaguida.it

La vecchia Citroen 2CV ha dato battaglia ad una Ferrari 458, riuscendo ad effettuare delle prestazioni a dir poco da urlo. In effetti, non è stato semplice per l’auto di Maranello superare il vecchio modello e ci sono le immagini a confermarlo. Il video che è stato ripreso dall’interno dei due veicoli e poi caricato in rete ottenendo immediatamente un grande seguito. Noi di Allaguida.it ve lo condivideremo nella parte finale di questo articolo, così da permettervi di provare le emozioni che abbiamo vissuto noi.

Le immagini dell’accaduto sono state caricate sul profilo di Youtube l’art du pilotage e sono state visualizzate da oltre 500 persone ma, sicuramente, nel tempo il numero aumenterà. I due modelli, facendo il gioco delle figurine, non possono che esser visti come molto diversi fra di loro, con l’asticella delle migliori prestazioni che pende proprio verso la Rossa.

Un epilogo impressionante

L’auto del marchio francese sembra sia un passo indietro alla Ferrari, per quanto riguarda la sua potenza, oltre ad avere un aspetto estetico meno elegante e sontuoso di quest’ultima. Una volta in pista, però, è riuscita a tirare fuori il meglio, date le enormi doti del pilota che si trovava alla guida di essa.

Citroen contro Ferrari
La gara fra la Ferrari e una Citroen (Youtube – l’art du pilotage) – Allaguida.it

Inizialmente, le immagini inquadrano la 2CV dall’interno dell’abitacolo, con la 458 che si trovava davanti ad essa. Dopo un breve inseguimento, però, avviene ciò che nessuno avrebbe mai immaginato; in effetti, la Citroen riesce a sorpassare la Ferrari in una curva tendente a destra e di lì in poi starle dietro non è stato affatto semplice.

Dopo il sorpasso, le immagini si sono spostate all’interno dell’abitacolo della Ferrari e da lì è iniziata la fuga del mezzo francese. Stare dietro alla vecchia auto non è stato affatto semplice, anche se più volte il veicolo italiano si è avvicinato ad essa e ha tentato di sorpassarla, specie sul rettilineo. Il sorpasso è avvenuto una volta, ma in curva la 2CV sembra difficile da contenere e appare tenere la strada in maniera migliore.

In pista, oltre alle due auto sopra citate, ci sono anche altri veicoli e la Citroen sembra riuscire a superarli proprio tutti durante e all’uscita delle curve. Si tratta di un modello speciale con motore di una motocicletta Suzuki GSX-R1100, da 1074 cc, e una trasmissione sequenziale. L’epilogo della gara di Dix Mille Tours 2023, con alla guida della 2CV Frédéric Héraudeau di l’art du pilotage, è stato da cardiopalma e nessuno se lo sarebbe mai aspettato.

Impostazioni privacy