Volkswagen Maggiolino, il restomod è pazzesco: l’iconica auto diventa elettrica

Volkswagen rivoluziona il passato offrendo la possibilità di convertire i classici Maggiolini in versione elettrica. Un’innovazione avvincente che combina la nostalgia del passato con la sostenibilità del futuro. Ecco svelato il segreto dietro questa trasformazione straordinaria.

La storia di Volkswagen è intrecciata con un’epoca di cambiamento nell’industria automobilistica, e il suo leggendario Maggiolino è diventato un’icona intramontabile del design e dell’ingegneria. Fin dalla sua nascita nel lontano 1938, ha conquistato i cuori di milioni di appassionati in tutto il mondo, diventando un simbolo di libertà, avventura e stile di vita. Con il passare degli anni, il Maggiolino ha attraversato epoche di evoluzione tecnologica, adattandosi alle esigenze dei tempi senza mai perdere la sua identità unica. Ma oggi, con l’urgenza di abbracciare soluzioni più sostenibili per la mobilità, vi è la necessità una nuova svolta a questa iconica vettura.

maggiolino elettrico
Via all’era dell’elettrificazione per Volkswagen (ANSA – allaguida.it)

La casa automobilistica tedesca ha annunciato una straordinaria iniziativa, intrapresa anche dai privati, che apre le porte a un futuro elettrizzante per il Maggiolino e altri veicoli storici. Oltre alla produzione delle moderne auto elettriche, Volkswagen offre ora la possibilità di convertire i Maggiolini d’epoca in veicoli elettrici, unendo il fascino del passato con la sostenibilità del futuro.

Volkswagen e la conversione elettrica dei Maggiolini

Volkswagen ha stretto una solida partnership con l’azienda tedesca eClassics per offrire una soluzione all’avanguardia: la conversione elettrica per i Maggiolini d’epoca. Questa iniziativa promette di rendere più sostenibili e performanti questi adorabili veicoli retrò, mantenendo il loro fascino senza tempo.

corbin dunn conversione maggiolino
Corbin Dunn: il suo Maggiolino elettrico è incredibile (Corbin Dunn Blog – allaguida.it)

A differenza di molte officine che si occupano di conversioni, Volkswagen ha adottato un approccio innovativo, fornendo a eClassics un sistema di trasmissione monomarcia proveniente dalla sua city car elettrica E-Up!. Il pacchetto batterie di 36,8 kWh garantisce un’autonomia di circa 200 km e una potenza di circa 80 cavalli. Questi numeri, uniti alla migliore distribuzione del peso, migliorano la maneggevolezza e liberano spazio per lo stoccaggio nel portabagagli.

Ma le novità non finiscono qui. Volkswagen sta esplorando la possibilità di elettrificare altri classici, incluso il celebre furgoncino “microbus”. L’azienda sta persino considerando l’uso della piattaforma modulare MEB, già utilizzata nelle sue future vetture elettriche, per ulteriori conversioni. Si prospetta un futuro entusiasmante per i nostalgici della Volkswagen e gli amanti dell’innovazione sostenibile.

La storia di Corbin Dunn e il suo Maggiolino elettrico

In seguito all’annuncio del colosso tedesco, Corbin Dunn, abile artigiano e appassionato di fotografia, ha portato a termine il suo entusiasmante progetto di elettrificazione. Nel 2010, ha dato il via alla trasformazione del suo Maggiolino del 1969 in un veicolo elettrico, descrivendo l’esperienza come un’avventura straordinaria all’interno del suo blog. Grazie alla sostituzione del motore originale con un potente motore elettrico DC WarP 9, Dunn ha ottenuto circa 100 cavalli di potenza.

L’affascinante trasformazione ha visto il vecchio motore flat-four cedere il passo al moderno motore elettrico, alimentato da una batteria da 30,8 kWh, composta da 48 batterie al litio ferro fosfato Thunderksy. Con l’aiuto di un sistema di gestione delle batterie Elithion Lithiumate BMS, il Maggiolino di Dunn ha ottenuto un’autonomia di circa 110 km.

Volkswagen, con il suo approccio all’avanguardia alla conversione elettrica dei Maggiolini storici, dimostra che il fascino del passato può armonizzarsi con la tecnologia del futuro. Un’ispirazione per molti appassionati, come nel caso di Corbin Dunn. Grazie a iniziative come queste, l’eredità automobilistica di Volkswagen continua a evolversi, offrendo ai fan di tutto il mondo un’esperienza di guida unica e sostenibile.

La conversione elettrica dei Maggiolini è solo l’inizio di un viaggio verso un futuro più ecologico nel mondo dell’automobilismo classico. Mentre il Maggiolino e altri veicoli storici abbracciano la sostenibilità, il leggendario connubio tra passato e futuro si evolve in un’affascinante sinfonia di innovazione.

Impostazioni privacy