Volkswagen Tiguan R: il SUV sportivo con potenza vicina ai 350 cavalli

Volkswagen Tiguan R

Volkswagen Tiguan R

Continua a leggere

Continua a leggere

Con l’arrivo della Volkswagen Tiguan R il brand tedesco vuole suggellare ancora una volta lo spiccato interesse nel segmento dei SUV, che adesso oltre ad offrire confort e spazio per la vita di tutti i giorni puntano anche a far salire l’asticella delle prestazioni fino a valori ragguardevoli.

Lo conferma il giro di pista al Nurburgring, ormai tracciato noto per le fasi di collaudo ad alte prestazioni dei modelli più disparati, dalle supercar alle utilitarie con caratterizzazione sportiva, che la Volkswagen Tiguan R avrebbe compiuto in esemplare di valutazione, quindi di fatto ancora non definitivo. Le prestazioni promesse dal SUV di segmento C potrebbero essere esaltanti, in virtù anche del know how maturato dalla Casa di Wolfsburg nelle diverse generazioni di Volkswagen Golf R commercializzate nel corso degli ultimi anni.

Continua a leggere

Continua a leggere

Se il mercato punta ad un preciso segmento di auto, è giusto che le Case lo inseguano. Questo è successo con i SUV, che negli ultimi anni hanno visto un aumento esponenziale dei numeri di vendita ed un aumento di interessa da parte del pubblico più disparato. Non mancano i cosiddetti “smanettoni”, o semplicemente clienti che hanno interesse a coniugare le caratteristiche di un SUV con prestazioni di alto livello: Volkswagen Tiguan R vorrebbe fare proprio questo, per convincere quei potenziali acquirenti ai quali la classica Volkswagen Golf R potrebbe stare troppo stretta.

Volkswagen Tiguan R da dietro

Sul trattiato teutonico del Nurburgring è stato visto girare un esemplare di prova della pepatissima Tiguan R, che sotto al cofano potrebbe addirittura montare il propulsore 5 cilindri 2.5 litri derivato da Audi – il brand dei Quattro Anelli lo monta sulla RS3 da 400 cavalli – ma rivisto per meglio accoppiarsi con elettronica e meccanica previsti per il SUV VW. Sicuramente la potenza sarà inferiore, probabilmente di 50 cavalli circa rispetto all’unità montata da Audi, ma sono voci non ancora confermate: d’altronde, seppur con prestazioni meno importanti a causa di un aumento di peso, Volkswagen potrebbe anche optare per il 2.0 da 300 cavalli che già sfrutta per la Golf R. Staremo a vedere gli sviluppi di questa vicenda!

Continua a leggere

Continua a leggere

Parole di Claudio Anniciello

Da non perdere