Zona gialla, quante persone possono viaggiare in auto insieme

Se si viaggia con persone conviventi non ci sono limiti o divieti particolare, ma il discorso cambia quando si condivide l'abitacolo con amici e conoscenti non appartenenti al nucleo familiare: ecco le regole da rispettare in zona gialla

ragazza con mascherina in automobile

Pexels | Uriel Mont

Quante persone possono viaggiare nella stessa automobile in tempo di pandemia? Questa è una delle domande che ci siamo posti più frequentemente in questo periodo, in balia tra zone gialle, rosse e arancioni. Infatti, oltre all’obbligo di indossare i dispositivi di protezione individuale, è necessario mantenere le distanze interpersonali, anche nell’abitacolo della nostra automobile. Ma quali sono le regole per spostarsi in automobile in zona gialla?

Multe salate per chi non rispetta le regole

Ora che la maggior parte delle regioni italiane sono rientrate nella sospirata zona gialla, molte delle restrizioni in vigore sono state alleggerite. Tuttavia, è bene prestare attenzione ai viaggi in auto, per i quali esistono ancora diverse norme da rispettare. Inoltre, in caso di mancato rispetto delle regole, l’automobilista e i suoi passeggeri possono incorrere in sanzioni salate, da un minimo di 400 a un massimo di 1.000 euro.

Quante persone possono viaggiare in auto in zona gialla

In zona gialla, è possibile viaggiare con persone conviventi, senza che siano previsti divieti o limiti particolare. Se ci si sposta in automobile con persone non conviventi, allora bisogna mantenere la distanza interpersonale.

Per questo motivo, il numero delle persone in automobile non deve superare i tre componenti. Davanti si può sedere soltanto il guidatore, mentre dietro possono prendere posto al massimo due persone ai lati e tutti sono obbligati a indossare la mascherina.

Nel caso di veicoli dotati di un separatore in plexiglass, installato per dividere le due fila di sedili, cade l’obbligo di indossare la mascherina durante il viaggio. Sono esentati dall’obbligo anche i bambini con età inferiore ai 6 anni.

Zona arancione e rossa: quali sono le regole?

Per quanto riguarda le regioni in zona arancione e rossa, le regole per i viaggi in auto sono le stesse. L’unica differenza risiede nel motivo degli spostamenti, che vanno giustificati tramite autodichiarazione. Infatti, in zona arancione è obbligatorio giustificare gli spostamenti fuori dal comune compilando l’autocertificazione. Mentre in zona rossa invece si può uscire di casa solo “per motivi di lavoro, salute o necessità”.

Parole di Linda Pedraglio

Mi chiamo Linda Pedraglio. Sono nata e cresciuta in un piccolo paese vicino al lago di Como, ma, fra studio e lavoro, ho avuto modo di vivere città diverse: l’Erasmus a Helsinki, gli anni dell’università a Milano, il corso di giornalismo a Firenze. Sogno una piccola casa sul lago, piena di libri, che sono il mio affaccio sul mondo, e un orto di pomodori e peperoncini. Attualmente, collaboro con Alanews nella produzione di contenuti per il network Deva Connection, dove mi occupo di donne, salute e benessere, con qualche incursione nel percorso di emancipazione femminile.