Zona gialla e arancione, le regole per muoversi in auto

Il ritorno delle zone gialle e arancioni porta alcuni divieti: ecco quali sono e i comportamenti da tenere in auto

Un ragazzo con la mascherina

Un ragazzo con la mascherina - Foto credits Shutterstock | di Liza Kras

La morsa del Covid-19, tornato a far salire i numeri dei positivi in Italia nelle ultime settimane, non si allenta. Alcune regioni sono già tornate in zona arancione – e altre potrebbero aggiungersi – mentre altre sono in zona gialla costringendo così la popolazione a prendere le dovute precauzioni. A tal proposito è bene ricordare che, anche alla guida, esistono delle regole da rispettare per evitare la diffusione del contagio: se ci si trova in una vettura con persone conviventi ci si può comportare tranquillamente, mentre in caso di familiari non conviventi o amici è necessario rispettare il distanziamento e indossare la mascherina.

Le regole per evitare il contagio

Per evitare di incorrere in sanzioni, infatti, nel caso di spostamenti con persone non conviventi è bene che sul sedile anteriore ci sia solo il guidatore mentre sul sedile posteriore è possibile trovare posto solo ai alti del finestrino limitando quindi la capienza del veicolo a tre persone.  È possibile evitare di utilizzare i dispositivi di protezione, infatti, solo se all’interno della vettura è presente un separatore in plexiglass come per i taxi e sul retro è presente un solo passeggero.

Parole di Matteo Vana

Laureato in Editoria e Giornalismo, ha iniziato a muovere i primi passi con calcio e motori, due passioni delle quali ha fatto un lavoro. Pubblicista dal 2014, ama lo sport, i viaggi e i fumetti