Alfa Romeo 4C Spider prova su strada

1 di 39

Alfa Romeo 4C Spider prova su strada

Nuova prova su strada di AllaGuida.it, ecco a voi l’Alfa Romeo 4C Spider. Se nella versione coupé risulta equilibrata nelle linee e davvero piacevole da vedere, la mini supercar del Biscione nella variante spider piace ancora di più e fa perdere la testa! Sarebbe più corretto però chiamarla Targa, visto che è rimovibile solamente la parte centrale del tetto, soluzione che consente di mantenere una maggiore rigidità torsionale e quindi privilegiare il piacere di guida. Per il resto è identica alla variante chiusa, eccezion fatta per i gruppi ottici anteriori carenati e per alcuni più piacevoli alla vista. Ma più che per l’estetica, la 4C si fa apprezzare proprio per l’enorme quantità di emozioni che riesce a trasmettere ai più smaliziati, grazie ad un telaio davvero ben fatto ed al motore turbo da 240 cavalli di potenza. Andiamo quindi a vederla nel dettaglio ed a scoprire come si è comportata nella nostra prova su strada.

1 di 39

Alfa Romeo 4C Spider prova su strada

© 2005-2020 Deva Connection s.r.l - Tutti i diritti riservati.

Allaguida, supplemento alla testata giornalistica NanoPress.it registrata presso il Tribunale di Roma n° 2 del 16 gennaio 2020.