Citroen C4 Cactus, prova su strada

1 di 57

Citroen C4 Cactus, prova su strada

Dà sensazioni nel complesso positive, Citroen C4 Cactus. Al termine di una lunga prova su strada, si apprezza la comodità, il confort a bordo e la capacità di filtrare perfettamente buche, pavè e imperfezioni dell'asfalto, tutte doti che tratteggiano un profilo da stradista sincera, con la quale muoversi in tranquillità, senza ricercare la prestazione assoluta, ma godendosi il viaggio. Le dimensioni sono da utilitaria "cresciuta", capace di assicurare un passo generoso, da berlina di segmento C, così come il bagagliaio. Sotto il cofano dell'esemplare in prova, il motore turbodiesel BlueHdi 1.6 litri, da 100 cavalli, ha sfoggiato consumi davvero contenuti, permettendo di coprire fino a 27 km/litro su strada statale e 17 km/litro in città. Mediamente, più di 20 km/litro nell'utilizzo a tuttotondo. Il design è innovativo, il confort elevato, peccato per alcuni dettagli poco curati, che ne limitano il voto finale. La rivale d'elezione, Nissan Juke, si ritrova con un'avversaria interessante, che gioca la stessa partita a colpi di linee originali e simpatiche. Chi vincerà? Lo dirà il mercato

1 di 57

Citroen C4 Cactus, test drive

© 2005-2020 Deva Connection s.r.l - Tutti i diritti riservati.

Allaguida, supplemento alla testata giornalistica NanoPress.it registrata presso il Tribunale di Roma n° 2 del 16 gennaio 2020.