Test Drive

1 di 115

Test Drive

Abbiamo avuto il piacere di effettuare una prova su strada della nuova Citroen C4 Picasso 2013. A Lisbona, precisamente nei pressi di Cascais, ci siamo messi alla guida della nuova Monovolume della casa francese. Il Technospace si rinnova con questo restyling. Le dimensioni della nuova C4 Picasso sono inferiori rispetto alla generazione attualmente sul mercato. Lunga 4 metri e 43 centimetri, si accorcia di 4 centimetri (versione 5 posti); larghezza invariata, mentre l’altezza scende considerevolmente, passando da 167 centimetri a 161. Incremento importante per il bagagliaio, da 500 a 573 litri, al pari del passo, sinonimo di maggiore abitabilità: dai 2 metri e 73 centimetri si sale a 2 metri e 78. Il comparto infotainment passa da due grandi schermi al centro della plancia. Uno da 7 pollici e un secondo da ben 12 pollici, quest’ultimo completamente configurabile per riportare le info preferite dal guidatore. Il tablet più piccolo, invece, serve per la gestione del climatizzatore bi-zona, del navigatore, impianto audio, telefono, connettività e gestione dei sistemi di assistenza alla guida. Per quanto riguarda il listino prezzi si partirà come detto da 22.600 euro (motore benzina 1.6 litri Vti 120 cavalli) e allestimento Attraction, mentre il top di gamma sarà rappresentato dalla motorizzazione 2.0 BlueHdi 150 cavalli in allestimento Exclusive a 31.600 euro. Il nuovo modello sarà disponibile in anteprima nelle concessionarie Citroen da metà luglio 2013, con le consegne che inizieranno a settembre 2013.

1 di 115

Citroen C4 Picasso, prova su strada

© 2005-2020 Deva Connection s.r.l - Tutti i diritti riservati.

Allaguida, supplemento alla testata giornalistica NanoPress.it registrata presso il Tribunale di Roma n° 2 del 16 gennaio 2020.