frontale C5 CrossTourer

1 di 13

frontale C5 CrossTourer

Citroen C5 CrossTourer prova a seguire la strada lanciata dai tedeschi, con Audi autentica regina nel campo delle station wagon all-road. Interessante la soluzione pensata dai francesi, che offrono una sospensione idrattiva in grado di variare continuamente l'altezza da terra, così da poter superare agevolmente gli ostacoli che si presentano sullo sterrato. L'altezza massima extra è di sei centimetri per andature fino a 10 km/h, altezza ridotta a 4 centimetri se la velocità sale e resta comunque al di sotto dei 40 orari. Oltrepassata questa soglia, si può contare su un assetto rialzato di 15 millimetri e fino ai 70 km/h, oltre i quali la Citroen C5 CrossTourer torna in assetto normale per privilegiare l'aerodinamica e i consumi. Esteriormente è contraddistinta da cerchi in lega da 18 pollici, mentre la dotazione di serie prevede sedili con regolazione lombare e funzione massaggio.

1 di 13

Citroen C5 CrossTourer

© 2005-2020 Deva Connection s.r.l - Tutti i diritti riservati.

Allaguida, supplemento alla testata giornalistica NanoPress.it registrata presso il Tribunale di Roma n° 2 del 16 gennaio 2020.