Ferrari in Borsa, Renzi e Marchionne

1 di 10

Ferrari in Borsa, Renzi e Marchionne

La creatura di Enzo Ferrai, nata nel 1947, torna a camminare con le proprie gambe e, dopo la scissione con il Gruppo FCA, Fiat Chrysler Automobiles, debutta alla Borsa di Milano. La presentazione al Palazzo Mezzanotte, storica sede della Borsa di Piazza Affari, è tinta del rosso Ferrari e dopo il discorso del Presidente del Cavallino, Sergio Marchionne, e dopo quello del Presidente del Consiglio, Matteo Renzi, è ora di suonare la campanella. La Ferrari è quotata in Borsa, in bocca al lupo, come ha dichiarato Renzi.

1 di 10

Ferrari debutta a Piazza Affari

© 2005-2020 Deva Connection s.r.l - Tutti i diritti riservati.

Allaguida, supplemento alla testata giornalistica NanoPress.it registrata presso il Tribunale di Roma n° 2 del 16 gennaio 2020.