Ferrari Enzo ZXX, portiere

1 di 13

Ferrari Enzo ZXX, portiere

E’ l’evoluzione estrema della Ferrari Enzo, quella proposta da Edo Competition: la Ferrari Enzo ZXX tocca la soglia dei 950 cavalli, e lo fa rinascendo a distanza di 12 mesi dall’incidente nella Targa Newfoundland. Nonostante i danni riportati, i preparatori tedeschi, insieme alla canadese ZR Auto, sono andati ancora oltre gli 840 cavalli del modello precedente. Una nuova linea di scarico, aerodinamica rivista, piccoli dettagli nell’estetica e il risultato finale parla chiaro: il V12 da 6.3 litri sviluppa 950 cavalli, con prestazioni solo immaginabili. Non sono state rilasciate cifre ufficiali, né sul costo della preparazione né su velocità massima e accelerazione. Facendo due conti, tuttavia, si intuiscono le potenzialità della Ferrari Enzo ZXX: la versione da 840 cavalli toccava i 390 orari e accelerava da zero a cento in 3.2 secondi, numeri che con 110 cavalli in più vengono spazzati via.

1 di 13

Ferrari Enzo ZXX

© 2005-2020 Deva Connection s.r.l - Tutti i diritti riservati.

Allaguida, supplemento alla testata giornalistica NanoPress.it registrata presso il Tribunale di Roma n° 2 del 16 gennaio 2020.