Mini Paceman JCW Detroit 2013

1 di 17

Mini Paceman JCW Detroit 2013

La Mini all’ edizione 2013 del Detroit Auto Show presenta la Paceman in versione John Cooper Works , la versione più cattiva della sua recentissima Suv a tre porte che deriva dalla Countryman. La versione John Cooper Works della Paceman è dotata di un motore 1.6 turbo da 218 CV abbinato al cambio manuale a sei marce (come optional è disponibile anche un automatico sequenziale a 6 rapporti). La trazione è l’integrale ALL4, vi è inoltre l’assetto ribassato di 10 mm rispetto alle versioni standard. Esteticamente si fanno notare i cerchi in lega da 18 pollici ed il kit aerodinamico esclusivo. Sarà in vendita sui principali mercati internazionali a partire da marzo di quest’anno. La Paceman John Cooper Works stando alle dichiarazioni ufficiali di Mini tocca i 100 km/h con partenza da fermo in 6,9 secondi, questo grazie alla poderosa coppia erogata dal 1.600 turbo (280 Nm costanti tra 1.900 e 5.000 giri). Con l'overboost temporaneo, la spinta sale fino ai 300 Nm.

1 di 17

Mini Paceman John Cooper Works al Salone di Detroit 2013

© 2005-2020 Deva Connection s.r.l - Tutti i diritti riservati.

Allaguida, supplemento alla testata giornalistica NanoPress.it registrata presso il Tribunale di Roma n° 2 del 16 gennaio 2020.