Angolo anteriore

1 di 15

Angolo anteriore

Al Salone di Parigi, Mitsubishi presenta Outlander Phev Concept-S. Il suv ibrido giapponese prova a migliorare l'appeal con numerosi interventi sul design. L'anteriore sfoggia gruppi ottici spigolosi, inseriti su una nuova calandra a profili orizzontali e collegata con il paraurti da due elementi cromati. Al posteriore, i fari sono inseriti all'interno di un'unica fascia luminosa, evocativa del passato del marchio. Il gran salto di qualità, almeno quella percepita, è a bordo, dove un ambiente caldo, con sedili in pelle e una plancia ben disegnata, danno l'idea di interni curati, con tanto di finitura in legno sul tunnel. L'architettura che muove il Concept-S resta quella tradizionale, ibrida plug-in, di Mitsubishi Outlander, con due motori elettrici abbinati a un 2 litri benzina. La potenza complessiva è di 203 cavalli e i consumi dichiarati sono di appena 1.9 litri/100 km, a fronte di una velocità massima di 170 km/h e uno 0-100 in 11 secondi netti.

1 di 15

Mitsubishi Outlander Phev Concept-S, in diretta dal Salone di Parigi 2014

© 2005-2020 Deva Connection s.r.l - Tutti i diritti riservati.

Allaguida, supplemento alla testata giornalistica NanoPress.it registrata presso il Tribunale di Roma n° 2 del 16 gennaio 2020.