Opel Astra Opc Extreme al Salone di Ginevra 2014

1 di 22

Opel Astra Opc Extreme al Salone di Ginevra 2014

Opel vuole stupire al Salone di Ginevra 2014 e presenta la più potente Astra Opc mai realizzata. E' la Extreme, nata partendo dall'esperienza in pista e con numerose soluzioni traslate fino al prodotto pronto per la produzione in serie. Verrà realizzata in piccoli numeri, per sottolineare l'esclusività di una segmento C da 300 cavalli. Oltre alla potenza di tutto rispetto del motore turbo 2 litri, ci sono quei dettagli corsaioli impossibili da non osservare: splitter generoso in fibra di carbonio, come l'ala posteriore, il tetto, il cofano motore e ache alcuni elementi delle sospensioni. Cambia essenza anche all'interno, rinunciando ai sedili posteriori e diventando una due posti secchi. Il sostanzioso utilizzo della fibra di carbonio ha consentito un risparmio di peso di 100 kg, basti pensare che solo sul tetto si sono limati 6,7 kg.Importanti interventi anche sull'assetto, con ammortizzatori regolabili e un differenziale autobloccante essenziale per gestire l'esuberanza del motore.

1 di 22

Opel Astra Opc Extreme

© 2005-2020 Deva Connection s.r.l - Tutti i diritti riservati.

Allaguida, supplemento alla testata giornalistica NanoPress.it registrata presso il Tribunale di Roma n° 2 del 16 gennaio 2020.