Peugeot 208 GTi 30th

1 di 13

Peugeot 208 GTi 30th

Era il 1984 quando Peugeot sfornava la 205 GTi, auto che sarebbe diventata un cult per i giovani del tempo (e non solo). A distanza di trent'anni, quel compleanno non poteva passare in silenzio, così il marchio del Leone ripropone la sigla GTi sulla 208, enfatizzandone ancora di più le caratteristiche. Cosa cambia su una 30th limited edition rispetto alla normale 208 più prestazionale? Oltre alla tinta bicolore, una delle varianti possibili, c'è un motore più potente di 8 cavalli e 25 Nm di coppia, accompagnati dal differenziale a slittamento limitato e interni specifici con l'accostamento rosso-nero ancor più enfatizzato. Arriverà sul mercato dal mese di novembre, ma sarà un'edizione limitata sulla quale in tanti appassionati vorranno mettere le mani. Oggetto di culto, come la 205 GTi delle origini.

1 di 13

Peugeot 208 GTi 30th

© 2005-2020 Deva Connection s.r.l - Tutti i diritti riservati.

Allaguida, supplemento alla testata giornalistica NanoPress.it registrata presso il Tribunale di Roma n° 2 del 16 gennaio 2020.