Audi R8 Spyder

Furiosa ma anche raffinata come ogni spider di classe

15
Nuova Audi R8 Spyder V10
  • N.D.
  • 186.600 €
  • 11,7 L/100KM
  • 2
  • 112 L
L’Audi R8 Spyder conserva tutte le qualità della sorella Audi R8 Coupé, aggiungendo un design ancora più suggestivo, dovuto proprio al fatto di essere scoperta. Il tetto è in tela, molto leggero, si apre e chiude in 20 secondi fino a 50 Km/h ed è abbastanza rigido per sopportare senza problemi le sollecitazioni alla velocità massima di 318 Km/h. Audi R8 Spyder è una parente strettissima di Lamborghini Huracan: stessa struttura, stessa meccanica, anche i prezzi di Audi R8 non troppo lontani se si comincia a mettere qualche optional. Audi R8 Spyder mantiene una certa razionalità tipica del suo ramo della famiglia, diciamo che la R8 è più civilizzata. Le prestazioni di Audi R8 Spyder girano intorno al supremo motore V10 5.2 aspirato le cui qualità sono eccelse. I cavalli sono tanti, ben 540. Trazione integrale quattro al meglio della sua espressione, ben assistita dal cambio a doppia frizione S tronic appositamente calibrato per gestire la coppia mostruosa del V10. Programmi di guida molto sofisticati. Comportamento dinamico all’altezza della coupé. E poi, non dimentichiamo, è presente in listino anche l’allestimento Plus. Audi R8 Spyder V10 Plus possiede un motore 5.2 aspirato che però ha molti cavalli in più, addirittura 610 CV, per una velocità massima di 328 km/h.

Versione consigliata

Esiste una sola versione, quindi c’è poco da consigliare. Le sospensioni attive sull’Audi A8 Spyder sono di serie, a differenza della coupé. Gli optional sono numerosi e pesanti. Obbligatori i freni carboceramici (costano diecimila euro ma su questo non è il caso di risparmiare), vivamente consigliati i fari con i Led a tecnologia laser. Ricordarsi di includere nella lista anche la retrocamera, perché è optional e dietro non si vede niente. Anche la regolazione elettrica dei sedili va chiesta a parte. Tutto il resto risponde a criteri estetici, quindi ognuno si ritaglia l’auto come preferisce.

PRO

  • Prestazioni da supercar sono perfettamente assecondate e garantite da una trazione integrale superlativa. Peso contenuto nonostante i rinforzi per compensare l'assenza del tetto.
  • Motore sempre fantastico, in grado di scattare in 3,6 secondi da 0 a 100. Si possono raggiungere i 318 Km/h.
  • Guidabilità: In condizioni di guida normale, la facilità nel gestire questo mostro ha dell'impressionante.

CONTRO

  • Visibilità: I difetti qui sono più che altro peli nell'uovo. Comunque a capote chiusa non si vede niente né dietro né ai lati. Non sarebbe una supercar, altrimenti.
  • Camera posteriore: La R8 Spyder una supercar ma è sempre un'Audi: dietro non si vede niente, la macchina costa di base 186.600 euro e la retrocamera è optional.
  • Abitabilità: Pochissimo spazio, davanti il bagagliaio è solo un'espressione teorica. Ma importa a qualcuno?

SCHEDA TECNICA

I dati tecnici e le caratteristiche

MOTORI

Cambio automatico
Trazione integrale
Coppia Massima 540 / 6500 rpm

CONSUMI E EMISSIONI

Consumo medio 11,7 - 11,7/100 km

DIMENSIONI E MISURE

Tipo di carrozzeria Cabriolet
Lunghezza 4426 mm
Passo 2650 mm
Larghezza con specchietti 1940 mm

NEWS

MODELLI

Parole di Roberto Speranza

© 2005-2020 Deva Connection s.r.l - Tutti i diritti riservati.

Allaguida, supplemento alla testata giornalistica NanoPress.it registrata presso il Tribunale di Roma n° 2 del 16 gennaio 2020.