Citroen C-Zero

Ovetto silenzioso, inaspettabilmente spazioso.

17
Citroen C-Zero città
  • N.D.
  • 30.740 €
  • N.D.
  • 4
  • Da 166 a 860 L
La proposta della casa francese in tema di mobilità elettrica, passa da questa city car chamata Citroën C-Zero, caratterizzata da un’altezza maggiore della larghezza (leggendo le dimensioni, rispettivamente 1,61 contro 1,46 metri) e da piacevoli forme tondeggianti della carrozzeria. Realizzata come joint-vetture con Peugeot e Mitsubishi, il limitato cofano anteriore ha permesso alla vettura di avere un “passo”, la distanza fra asse anteriore e posteriore, relativamente lungo, ben di 2,55 metri, riuscendo così a ricavare 4 posti veri in soli 3,48 metri di lunghezza complessiva. Il motore di Citroën C-Zero è un elettrico trifase da 49KW (67 cv) e 180 Nm di coppia massima disponibili istantaneamente, che rendono la Citroën C-Zero particolarmente scattante nei primi metri: in accelerazione, lo 0-50 km/h è coperto in 5,9 secondi, mentre la velocità massima raggiungibile è di 130 km/h, la potenza è scaricata sulle ruote posteriori. Le batterie agli ioni di litio sono poste al centro dell’abitacolo, forniscono un’autonomia dichiarata di 150 km, si ricaricano da zero in 6 ore con una normale presa di corrente da 220V, mentre dalle colonnine il tempo richiesto per raggiungere l’80% della carica completa di 30 minuti. E’ la classica vettura elettrica da città, con i suoi pregi e difetti. Un contro è sicuramente il prezzo elevato.

Versione consigliata

Unico motore ed unico allestimento denominato “Séduction“: la scelta pertanto è obbligata. La C-Zero ha di serie ABS, ESP, controllo di trazione, 6 airbag, alzavetri elettrici, clima semiautomatico, cerchi in lega, fendinebbia, radio con lettore CD, presa USB e vivavoce Bluetooth, divano frazionabile, servosterzo ad assistenza variabile e vetri posteriori oscurati. Non resta che scegliere il colore desiderato l’unico gratuito è il bianco pastello, altrimenti ci sta il bianco perlato a 425€, mentre le vernici metallizzate sono quattro: grigio, rosso, blu e nero (prezzo 355€). Fra i pochi optional presenti consigliabile l’avviso acustico per i pedoni, costa 75€.

PRO

  • Abitabilità: difficile fare di meglio in poco meno di 3 metri e mezzo
  • Costi d’utilizzo: andare a corrente fanno bene all’ambiente e al portafoglio
  • Guida in città: dimensioni ridotte e motore reattivo al l’acceleratore sono d'aiuto

CONTRO

  • Prezzo: okay la dotazione è completa, ma con oltre 30.000€ ti compri due C1 top di gamma
  • Autonomia: ridotta, specie fuori dai confini cittadini
  • Baule: piccolo, per privilegiare lo spazio sul divano

SCHEDA TECNICA

I dati tecnici e le caratteristiche

MOTORI

Cambio automatico
Trazione posteriore
Coppia Massima 180/0 rpm

CONSUMI E EMISSIONI

DIMENSIONI E MISURE

Tipo di carrozzeria Monovolume, Citycar
Lunghezza 3.474 mm
Passo 2.550 mm

NEWS

MODELLI

Parole di Fabio Psoroulas

© 2005-2020 Deva Connection s.r.l - Tutti i diritti riservati.

Allaguida, supplemento alla testata giornalistica NanoPress.it registrata presso il Tribunale di Roma n° 2 del 16 gennaio 2020.