Fiat 500L Wagon

Monovolume fino a sette posti, ma non a metano

79
Fiat 500L Living, in autostrada
  • N.D.
  • 19.660 - 24.310 €
  • 3,9 - 5,9 L/100KM
  • 5 - 7
  • Da 168 a 1.704 L
Sostituisce la “Living”, ma di fatto rimane la versione allungata della 500L nella zona posteriore. Parliamo della nuova Fiat 500L Wagon, di dimensioni certamente più lunghe rispetto alla sorella 500L. Disponibile fino a sette posti, anche la Fiat 500L Wagon riceve gli aggiornamenti del restyling del 2017: quindi il miglioramento dell’ergonomia degli interni, con la leva del cambio riposizionata più in alto, nuovi il volante e il sistema di infotainment, così come un nuovo display a colori nel cruscotto. Il vantaggio più evidente della Fiat 500L Wagon è nella capienza aumentata del bagagliaio: con cinque posti la capacità minima è di 560 o 638 litri (in base alla posizione del divano scorrevole) ed arriva fino a 1.704 litri con i soli sedili anteriori in uso. La versione con sette posti si perde un po’ di volume dal baule per l’alloggiamento dei due sedili a scomparsa. A diesel sono gli stessi motori della Fiat 500L, ovvero i quattro cilindri Multijet 1.3 e 1.6 da 95 e 120 cv, mentre qui il bicilindrico TwinAir da 900 cm³ è proposto sia a benzina con 105 cv, sia a metano con 80 cv. Per tutte trazione anteriore e cambio manuale a sei rapporti, uno in meno per la 1.3 Multijet, che può avere a differenza delle altre il cambio automatico. Non solo previste a listini versioni a GPL, mentre i neopatentati hanno diversi propulsori a disposizione. Prezzi buoni, anche se non sta avendo un grande successo di vendita.

Versione consigliata

Una Fiat 500L Wagon in versione “Lounge” comprende clima automatico, Uconnect da 7”, cerchi in lega da 16”, cruise control, sensori posteriori di parcheggio, fendinebbia. Optional il navigatore e la configurazione a sette posti, quest’ultima non per la variante alimentata a metano. Come motorizzazioni una 0.9 TwinAir a benzina con 105 cv costa 1.400€ in meno rispetto alla 1.3 Multijet da 95 cv con lo stesso allestimento (Pop Star), vale la pena solo se si percorrono pochi chilometri e la maggior parte in città. Tuttavia al volante la 1.6 da 120 cv rimane il motore più adatto, grazie al tiro più vigoroso di questa turbodiesel. Fra i colori offerti per la 500L Wagon sono gratuiti il blu e il bicolore nero con tetto bianco. Provate a giocarci nel configuratore, per impostare la 500L più adatta alle vostre caratteristiche.

PRO

  • Baule: lunga quanto una berlina media, la 500L Wagon ha tanto spazio per i bagagli
  • Guida: non perde nulla rispetto alla versione più corta, dato che il passo rimane invariato
  • Cruscotto: il nuovo schermo digitale nella strumentazione è ben leggibile e si può configurare

CONTRO

  • Terza fila: i posti che fuoriescono dal baule costringono a rannicchiare troppo le gambe
  • Cambio automatico: disponibile per un solo motore diesel, è lento nei passaggi di marcia
  • Bifuel: sulla Wagon non c’è più la 1.4 T-Jet a gpl, rimane solo la lenta TwinAir a metano

SCHEDA TECNICA

I dati tecnici e le caratteristiche

MOTORI

Cambio manuale, automatico
Trazione anteriore
Coppia Massima 145/2.000 - 320/1.750 rpm

CONSUMI E EMISSIONI

Consumo urbano 7,2 - 4,7/100 km
Consumo extraurbano 5,2 - 3,3/100 km
Consumo medio 5,9 - 5,9/100 km

DIMENSIONI E MISURE

Tipo di carrozzeria Monovolume
Lunghezza 4.350 mm
Passo 2.610 mm

NEWS

MODELLI

Parole di Paride Lupo

© 2005-2020 Deva Connection s.r.l - Tutti i diritti riservati.

Allaguida, supplemento alla testata giornalistica NanoPress.it registrata presso il Tribunale di Roma n° 2 del 16 gennaio 2020.