jaguar xf sportbrake

Station Wagon dalle linee sportive

19
Jaguar XF Sportbrake 2018 anteriore
  • N.D.
  • 46.780 - 80.150 €
  • 4.5 - 6.8 L/100KM
  • 5
  • Da 565 a 1700 L
Jaguar XF Sportbrake. La versione station wagon della Jaguar XF offre un’alternativa alle solite tedesche, regine incontrastate del segmento. La Jaguar XF Sportbrake è una SW che, come la berlina dalla quale deriva, ha linee sportive e molto personali se confrontate con quelle della concorrenza. Le dimensioni della Jaguar XF Sportbrake, invece, sono in linea con quello delle altre station wagon di questa categoria: sono quasi cinque i metri di lunghezza>. Una volta entrati nell’abitacolo della Jaguar XF Sportbrake ci si accorge subito della parentela con la berlina: la cura negli assemblaggi e la scelta di materiali di prestigio ricordano immediatamente il lignaggio della vettura. Inoltre, gli interni della Jaguar XF Sportbrake guadagnano in spazio in altezza, mentre dietro il divano resta comodo per due persone. Il bagagliaio della Jaguar XF Sportbrake è abbastanza capiente: si parte con 565 litri di capacità mentre, abbattendo i sedili, si possono stivare fino a 1700 litri di bagagli. Su strada nella nostra prova nonostante si tratti di un’auto di queste dimensioni, la Jaguar XF Sportbrake si dimostra precisa e abbastanza agile: a dare una grande mano, in questo caso, ci pensano le sospensioni pneumatiche. Prezzi a partire da oltre 46.000 euro.

Versione consigliata

Guardando la scheda tecnica, la Jaguar XF Sportbrake ha motori benzina e diesel. Il propulsore a benzina, in realtà, è uno solo: si tratta di un 2.0 litri quattro cilindri da 250 cavalli. Le unità alimentate a gasolio sono due, un duemila (da 163, 179 o 240 cavalli) e un tremila V6 (da 300 cavalli e 700 N m di coppia). Per chi fa tanti chilometri sulle autostrade, il motore diesel da 163 cavalli è il più indicato (ma è abbinato al cambio manuale), mentre se si progetta qualche uscita sulla neve, meglio optare per il 179 cavalli, offerto anche con la trazione integrale.

PRO

  • Qualità: La XF Sportbrake è costruita bene e i materiali scelti per l'abitacolo sono di prima qualità. Come ci si aspetta da una Jaguar.
  • Linea: Simile a quella della berlina e, per questo, diversa da quelle proposte dalla concorrenza: sa essere sportiva ed elegante.
  • Esclusività: La XF Sportbrake è un'auto nuova, un modello che mancava alla famiglia Jaguar, ed è più esclusiva delle sue avversarie.

CONTRO

  • Quinto posto: Della berlina ha preso i pregi, ma anche i difetti: dietro si sta comodi in due, il terzo posto è davvero solo di fortuna.
  • Visibilità posteriore: Dietro si fa proprio fatica a vedere, a causa del taglio dei finestrini e del lunotto: i sensori sono d'obbligo.
  • Offerta motori: Vero che quest'auto è stata pensata per macinare chilometri, ma un solo benzina nell'offerta è davvero pochino.

SCHEDA TECNICA

I dati tecnici e le caratteristiche

MOTORI

Cambio manuale, automatico
Trazione posteriore, integrale
Coppia Massima 365/1200 - 700/2000 rpm

CONSUMI E EMISSIONI

Consumo urbano 5.5 - 8.5/100 km
Consumo extraurbano 3.8 - 5.9/100 km
Consumo medio 4.5 - 4.5/100 km

DIMENSIONI E MISURE

Tipo di carrozzeria Stationwagon
Lunghezza 4955 mm
Passo 2960 mm
Larghezza con specchietti 2091 mm

NEWS

MODELLI

© 2005-2020 Deva Connection s.r.l - Tutti i diritti riservati.

Allaguida, supplemento alla testata giornalistica NanoPress.it registrata presso il Tribunale di Roma n° 2 del 16 gennaio 2020.