lexus GS

Comoda e ben equipaggiata, c’è pure da corsa

41
Lexus GS restyling 2016
  • N.D.
  • 53.000 - 104.500 €
  • 5,0 - 11,2 L/100KM
  • 5
  • Da 482 a 580 L
La Lexus GS è una berlina di dimensioni medio-grandi, ideale per chi viaggia molto grazie all’elevato comfort di bordo. Della lunghezza di 4,88 metri, l’auto giapponese ha un’estetica più convenzionale rispetto alle altre Lexus, ma la vistosa calandra a clessidra lascia pochi dubbi su quale sia il brand di appartenenza. Gli interni di Lexus GS ibrida sono molto spaziosi sia davanti che dietro, il posto guida gode di ampie regolazioni. La plancia ha comandi piuttosto grandi, enorme poi lo schermo del sistema di infotainment che misura ben 12,3”, ottime anche le finiture. Per quanto riguarda il baule di Lexus GS, la capienza parte da 485 litri, ma non c’è la possibilità di abbattere il divano posteriore. La gamma motori nella scheda tecnica della Lexus GS hybrid è la più estesa fra tutti i modelli in vendita del marchio giapponese. Ci sono due versioni ibride, entrambe con cambio epicicloidale E-CVT. Quella meno potente monta lo stesso powertrain della “sorellina” IS, ovvero il motore 2.5 quattro cilindri da 223 cv, mentre l’altro è un ben più prestazionale 3.5 V6 aspirato (sempre a ciclo Atkinson) da 292 cv aiutato da un motore elettrico da 200: la potenza combinata è di 345 cv. Tutta un’altra musica (letteralmente) il 5.0 V8 aspirato a benzina, che eroga 477 cv ed è accoppiato ad un più tradizionale cambio automatico sequenziale ad 8 rapporti. Per tutte la trazione è solo posteriore. Listino prezzi della Lexus GS che parte da 53.000 per la versione Hybrid. Comportamento convincente su strada nella nostra prova dinamica.

Versione consigliata

Con la ragione ci si può accontentare della 2.5 ibrida da 223 cv, che è quella che garantisce i costi di acquisto e gestione più contenuti. Navigatore, fari full led, accesso keyless, interni in pelle e sensori di parcheggio (anteriori e posteriori) sono di serie già a partire dalla “300h Executive”, mentre per gli incontentabili c’è la “450h Luxury”, che vanta un raffinato impianto audio con 17 altoparlanti, eleganti inserti in legno ed il clima automatico trizona. Per chi non vuole rinunciare a prestazioni di alto livello la “F” da 477 cv fa al caso vostro e, dulcis in fundo, ha pure un bagagliaio più grande (520 litri) vista l’assenza del pacco batteria delle versioni ibride. Tuttavia il telaio con quattro ruote sterzanti è riservato solo alla 3.5 V6 “F-Sport” da 345 cv.

PRO

  • Abitabilità: i passeggeri godono di un ottimo agio a bordo, anche dietro.
  • Finiture: la Lexus GS hybrid ha poco da invidiare alle rivali del vecchio continente.
  • Dotazione: molto ricca, i pochi optional presenti non sono troppo cari.

CONTRO

  • Baule: peccato non poter disporre della possibilità di abbattere il divano.
  • Gamma: motori diesel e versioni 4x4 non pervenute, le rivali le offrono.
  • Ausili alla guida: sono riservati soltanto per le versioni più costose.

SCHEDA TECNICA

I dati tecnici e le caratteristiche

MOTORI

Cambio automatico
Trazione posteriore
Coppia Massima 221/4.200 - 530/4.800 rpm

CONSUMI E EMISSIONI

Consumo urbano 5,1 - 16,6/100 km
Consumo extraurbano 4,9 - 8,1/100 km
Consumo medio 5,0 - 5,0/100 km

DIMENSIONI E MISURE

Tipo di carrozzeria Berlina
Lunghezza 4.880 - 4.915 mm
Passo 2.850 mm

NEWS

MODELLI

Parole di Paride Lupo

© 2005-2020 Deva Connection s.r.l - Tutti i diritti riservati.

Allaguida, supplemento alla testata giornalistica NanoPress.it registrata presso il Tribunale di Roma n° 2 del 16 gennaio 2020.