Mercedes Classe C Coupé

Sportiva per uso quotidiano, ma solo in quattro

49
Mercedes Classe C Coupè 220d test drive
  • N.D.
  • 41.379 - 94.305 €
  • 4,1 - 8,6 L/100KM
  • 4
  • 400 L
Derivata dalla berlina, la Mercedes Classe C Coupé rinuncia alle portiere posteriori in cambio di un look più sportivo, ma senza che questo sacrifichi troppo la fruibilità della vettura. Infatti si può sempre contare su quattro posti (si perde l’omologazione per cinque) e su un buon bagagliaio, accreditato di 440 litri, sebbene non dei più pratici. La posizione di guida è bassa e allungata, mentre su strada conferma le ottime doti di maneggevolezza e comfort delle altre versioni. I motori di Mercedes Classe C Coupé sono tutti sovralimentati: per quanto riguarda i benzina nella scheda tecnica troviamo il 2.0 quattro cilindri (184 o 211 cv), il 3.0 V6 da 367 cv ed il 4.0 V8 prodotto da AMG, che eroga 476 oppure 510 cv. Mentre diesel c’è solo il 2.1 quattro cilindri da 170 oppure 204 cv. Volendo questo propulsore può essere abbinato alla trazione integrale (che è di serie solo con il V6 a benzina), tutte le altre sono solo a trazione posteriore. Il cambio è un manuale, a sei rapporti per 2.0 a benzina da 184 cv e 2.1 da 170 cv, per le altre c’è solo il cambio automatico: a sette rapporti per le V8 AMG, a nove per i motori rimanenti.

Versione consigliata

Ci sono stessi allestimenti della berlina. Noi consigliamo la Mercedes Classe C Coupé in allestimento “Sport“, che ha l’assetto leggermente ribassato per il massimo del piacere di guida, magari con le raffinate sospensioni attive “Airmatic” per massimizzare comfort e precisione in curva. Come motore la diesel 2.1 da 204 cv, si sposa bene con l’anima da sportiva per uso quotidiano: scatta da 0 a 100 in meno di 7 secondi e sfiora i 250 km/h di velocità massima, ma all’occorrenza sa essere poco assetata, grazie anche al valido cambio automatico a nove rapporti. Mentre per chi vuole esagerare il V8 biturbo della 63 AMG fa al caso vostro: il più potente da 510 cv ha la velocità massima autolimitata a 290 Km/h.

PRO

  • Guida: la Coupé è la versione più efficace della Classe C, ma senza sacrificare il comfort
  • Prestazioni: nessun motore delude, poi chi cerca emozioni forti può contare sulle AMG
  • Finiture: grande l’attenzione dedicata dentro l’abitacolo, sono curati anche i dettagli

CONTRO

  • Accesso al baule: manca un comando esterno per aprirlo, si può farlo solo con la chiave
  • Divano: solo per due persone, meglio se non troppo alte, anche l’accesso non è agevole
  • Visibilità posteriore: oltre a penalizzare l’abitabilità, il lunotto inclinato fa vedere poco dietro

SCHEDA TECNICA

I dati tecnici e le caratteristiche

MOTORI

Cambiomanuale, automatico
Trazioneposteriore, integrale
Coppia Massima300/1.200 - 700/1.750 rpm

CONSUMI E EMISSIONI

Consumo urbano11,4 - 5,0/100 km
Consumo extraurbano6,9 - 3,6/100 km
Consumo medio8,6 - 8,6/100 km

DIMENSIONI E MISURE

Tipo di carrozzeriaCoupe
Lunghezza4.686 mm
Passo2.840 mm
Larghezza con specchietti2.016 mm

PROVA SU STRADA

NEWS

MODELLI

Parole di Paride Lupo

© 2005-2022 Deva Connection s.r.l - Tutti i diritti riservati.

Allaguida è supplemento a DesignMag, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Roma n° 63 del 4 maggio 2022.