Opel Crossland X

Una tuttofare a ruote alte

30
Opel Crossland X
  • N.D.
  • N.D.
  • 3.7 - 6.9 L/100KM
  • 5
  • Da 520 a 1255 L
I tempi cambiano, oggi la sostituta della Opel Meriva si chiama Opel Crossland X: non è più una piccola monovolume, ma un vero e proprio crossover. È la prima vettura Opel nata sotto l’egida del Gruppo PSA, infatti la meccanica è nuova rispetto alla Meriva ed è condivisa con molti veicoli del gruppo francese. Guardando le dimensioni, la nuova Opel Crossland X è di poco più piccola della sorella Opel Mokka X, ma anch’essa può essere dotata dei sistemi di ausilio alla guida e sicurezza Opel, come i fari full LED e l’infotelematica IntelliLink con Apple car play e Android auto. Questo nuovo modello presenta motori di derivazione Peugeot, quindi abbiamo i propulsori benzina tutti 1.2 da 81 CV, 110 CV e 130 CV e i diesel 1.6 da 99 CV e 120 CV. Il benzina da 81 è guidabile dai neopatentati Non esistono versioni GPL a listino al momento. Opel Crossland X, pur essendo un crossover, non presenta versioni 4×4, ma solo a trazione anteriore. Il cambio automatico (+1000€) è disponibile solo per i motori benzina 1.2 da 110 CV e 130 CV. Crossland X con il motore 1.2 81 CV è ideale per i neopatentati, anche se è l’unica motorizzazione sprovvista di Start&Stop. Le dimensioni della Opel Crossland X sono contenute: 4.21m la lunghezza, 1.77m la larghezza e 1.61m l’altezza. L’estetica del frontale e il disegno degli interni ricordano la sorella Mokka X, la coda invece è personale e si discosta di più dai modelli del marchio del fulmine. Il bagagliaio è ampio e molto regolare, parte da 410 litri e raggiunge i 1255 litri di capacità massima con schienali abbattuti. Il baule inoltre, può avere il comodo doppio fondo, per stivare ancora più oggetti nel caso non ci sia la ruota di scorta (optional a 200€) e i sedili posteriori possono traslare avanti e indietro (optional a 350€). Opel Crossland X offre di serie la vernice Royal Blue (i colori sono di serie a seconda dell’allestimento scelto, i metallizzati a 670€), cerchi da 15”, avviso di superamento involontario dei limiti della careggiata e rilevamento limiti velocità, rilevamento segnali stradali, luci diurne a LED, cruise control, radio, assistenza alla partenza in salita e il volante regolabile in altezza e profondità. Le versioni intermedie offrono di serie inoltre il sistema Opel OnStar, cerchi da 16”, climatizzatore manuale e IntelliLink. La versione più ricca “Ultimate” offre di serie cerchi in lega da 17”, navigatore, head-up display, climatizzatore bi-zona automatico, ricarica smartphone wireless, fari fendinebbia, Opel Eye, panoramic camera pack, fari full LED e diverse personalizzazioni della carrozzeria che impreziosiscono l’auto a dovere. Optional utili sono i sedili anteriori con supporto lombare (300€), i sensori di parcheggio anteriori e posteriori + telecamera posteriore (450€), fari full LED (450€), antifurto (350€), radio DAB (100€), sistema audio premium (400€) e sedili anteriori e volanti riscaldabili (390€). Quanto costa la nuova Opel Crossland X? Il prezzo di partenza è di 18.450 euro. Le nostre opinioni dopo la prova su strada della vettura sono positive.

Versione consigliata

Il motore 1.2 81 CV (da 16950€) è adatto a una clientela neopatentata o a chi gira prevalentemente la città, non abita in collina e non cerca prestazioni. I motori benzina 110 CV (da 19950€) e 130 CV (da 21950€) hanno il pregio di poter scegliere il cambio automatico in opzione. I motori diesel sono adatti a chi viaggia molto, anche se non è la vettura più adatta all’autostrada a causa della sezione frontale ampia. I diesel tuttavia consumano poco e offrono la giusta potenza e coppia: 1.6 99 CV (da 20950€) e 1.6 120 CV (da 21950€) sono entrambi validi. Evitando l’allestimento base, è meglio concentrarsi sugli allestimenti intermedi, in particolare ”Advance” (da 18450€) dallo stile classico e “Innovation” (da 19950€) che aggiunge carattere alla vettura. Chi sceglie il top di gamma “Ultimate” (da 27350€) ha pressoché di serie tutto.

PRO

  • Bagagliaio: Per la dimensione della vettura è ampio, regolare, quindi sfruttabile per ogni evenienza, se poi si aggiunge l’optional dei sedili scorrevoli ancora meglio.
  • Freni e sterzo: I freni sono soddisfacenti e lo sterzo è preciso anche se leggero.
  • Look: Una Opel Crossland X un minimo allestita e magari con un bel colore vivace ha uno stile personale, che la distingue nella giungla urbana.

CONTRO

  • Visibilità posteriore: In manovra non è delle migliori, conviene aggiungere i sensori di parcheggio, di serie solo sulle versioni più ricche .
  • Rumorosità: L’insonorizzazione dell’abitacolo non è male ma il rumore degli pneumatici è avvertibile già superati i 100 km/h.
  • Cambio: Il manuale ha la frizione non delle più leggere e il cambio automatico risulta un po’ lento a inserire le marce.

SCHEDA TECNICA

I dati tecnici e le caratteristiche

MOTORI

Cambio manuale, automatico
Trazione anteriore
Coppia Massima 295 rpm

CONSUMI E EMISSIONI

Consumo urbano 4.3 - 9/100 km
Consumo extraurbano 2.9 - 5.5/100 km
Consumo medio 3.7 - 3.7/100 km

DIMENSIONI E MISURE

Tipo di carrozzeria Suv
Lunghezza 4.210 mm
Passo 2.600 mm
Larghezza con specchietti 1.770 mm

PROVA SU STRADA

NEWS

MODELLI

Parole di Fabio Psoroulas

Fabio Psoroulas è stato un redattore interno di Nanopress fino al 2019, occupandosi di tecnologia, sport, motori.

© 2005-2020 Deva Connection s.r.l - Tutti i diritti riservati.

Allaguida, supplemento alla testata giornalistica NanoPress.it registrata presso il Tribunale di Roma n° 2 del 16 gennaio 2020.