Opel Insignia Sports Tourer

Spazio per tutti e per tutto in questa wagon

7
Nuova Opel Insignia Sports Tourer GSi 2018
  • N.D.
  • N.D.
  • N.D.
  • 5
  • Da 490 a 1.450 L
Erede dell’omonimo modello, la nuova Opel Insignia Sports Tourer è migliorata sotto molti aspetti, in primis lo stile, che rende questa station wagon molto filante e originale. Inoltre a livello meccanico, come la sorella berlina, anche la Sports Tourer è più leggera rispetto alla precedente a dispetto delle dimensioni ancora maggiori, quasi 5 cm. Come sulla berlina lo spazio per i passeggeri è ottimo ma con il plus di avere un grande e sfruttabile bagagliaio. Guardando la scheda tecnica, Opel Insignia Sports Tourer è offerta con il nuovo 1.5 quattro cilindri turbo da 165 CV, affiancato dal potente 2.0 turbo da 260 CV. Le motorizzazioni diesel sono le 1.6 turbo da 110 CV oppure 136 CV e la 2.0 da 170 CV. Insignia Sports Tourer è a trazione anteriore, tranne le 2.0 benzina esclusivamente integrale (con la 2.0 gasolio la trazione integrale è opzionale, ma si rinuncia al cambio automatico) e dotate di Start&Stop di serie. A ogni motore offerto si può abbinare il cambio manuale o l’automatico (sovrapprezzo di 1500€), tranne il 2.0 benzina con solo cambio automatico (allestimento Innovation) e il diesel 1.6 110 (solo manuale). È disponibile la Insignia in configurazione Country Tourer, che aggiunge assetto rialzato e fascioni paracolpi nella parte inferiore della carrozzeria, disponibile con le sole motorizzazioni a gasolio 2.0. Come per la Grand Sport, questa station wagon non ha motorizzazioni per neopatentati. La Opel Insignia Sports Tourer è lunga come una vettura di rappresentanza: la lunghezza è di 4.99 m, larga 1.86 m e alta 1.50 m, 4 cm di più della berlina. L’estetica è indubbiamente riuscita, malgrado le dimensioni imponenti della vettura. Come per tutte le versioni SW, stilisticamente la Opel Insignia Sports Tourer è del tutto simile alla berlina tranne il posteriore, che presenta dei fanali che danno l’illusione di fondersi con la modanatura del tetto. Gli interni sono semplici nello stile ma sobri ed ergonomici, con la console centrale leggermente orientata verso il guidatore. I materiali sono gradevoli al tatto e gli assemblaggi ottimi. L’abitacolo è accogliente e lo spazio è abbondante per tutti i passeggeri, anteriori e posteriori. Il baule, con l’apertura ad azionamento con lo sfioramento del piede, è grande, regolare e la soglia di carico è piatta e dotata di paracolpi. Il bagagliaio parte da 560 litri di capacità e con gli schienali posteriori abbattuti raggiunge i 1665 litri. L’Opel Insignia Sports Tourer offre di serie la vernice Grigia metallizzata (gli altri metallizzati 800€), cerchi in lega da 17″, Opel OnStar, climatizzatore manuale, Opel Eye, luci diurne e fanali posteriori a LED, IntelliLink, cruise control, volante in pelle regolabile in altezza e profondità, ABS con EBD, ESP con controllo di trazione e stabilità. L’allestimento Innovation e Country Tourer offrono di serie in più cerchi in lega da 18″, telecamera posteriore, navigatore e clima bi-zona automatico. Prezzo di partenza di poco più di 31.000 euro. Positive le nostre opinioni dopo la prova su strada della vettura.

Versione consigliata

Quest’auto è pensata per chi percorre molti chilometri in strade extraurbane o autostrada e lo vuole fare nel massimo del confort. Per questo la maggioranza delle motorizzazioni sono diesel: la 1.6 CDTI da 110 CV (da 31.250€) che garantisce consumi bassi, anche se non rende proprio vispa l’auto, il più bilanciato 1.6 diesel 136 CV (da 32.000€) o il diesel 2.0 da 170 CV (da 33.500€) che regala prestazioni a fronte di consumi non eccessivi. La Country Tourer è per la clientela a cui capita di percorrere strade bianche o non vuole preoccuparsi di graffiare la parte inferiore dell’auto a causa di muretti, dossi o buche. Sono presenti comunque motorizzazioni benzina a prezzi interessanti: 1.5 turbo benzina è valido per un uso cittadino ed extra, ed è più silenzioso dei diesel (da 31.300€). Gli incontentabili in cerca di prestazioni possono optare per il 2.0 turbo benzina da 260 CV e nel prossimo futuro sarà disponibile un 2.0 bi-turbo diesel da 210 CV per Sports Tourer e Country Tourer. Non esiste a listino una versione Opel Insignia Sports Tourer OPC.

PRO

  • A bordo: Gli interni sono accoglienti, ergonomici e con buone finiture, oltretutto per i passeggeri posteriori c’è il confort sia in spazio che dotazioni, come i sedili riscaldabili e le prese USB.
  • Country Tourer: Offerta solo con motorizzazioni potenti a gasolio, la Country Tourer è adatta a un uso a 360 gradi della Insignia SW.
  • Sicurezza: Come Insignia Grand Sport, offre di serie Opel Onstar, il dispositivo di lettura dei segnali stradali che oggigiorno aiuta molto, e non manca la possibilità dei fari a matrice di LED di seconda generazione.

CONTRO

  • Dimensioni: Sports Tourer offre spazio per passeggeri e oggetti di ogni dimensioni, ma paga lo scotto di risultare difficoltosa da parcheggiare in città.
  • Optional: Dispositivi per il confort come i sedili AGR e il cruise control adattivo non sono di serie nemmeno sul top di gamma.
  • Cambio: L’automatico non è disponibile per il diesel 1.6 110 CV, il cambio manuale non è dei più precisi. Inoltre la 2.0 a gasolio da 170 CV non può avere sia il cambio automatico e la trazione integrale.

SCHEDA TECNICA

I dati tecnici e le caratteristiche

MOTORI

Cambio manuale, automatico
Trazione anteriore, integrale

CONSUMI E EMISSIONI

DIMENSIONI E MISURE

Tipo di carrozzeria Stationwagon
Lunghezza 4.986 mm
Passo 2.829 mm
Larghezza con specchietti 2.093 mm

NEWS

MODELLI

© 2005-2020 Deva Connection s.r.l - Tutti i diritti riservati.

Allaguida, supplemento alla testata giornalistica NanoPress.it registrata presso il Tribunale di Roma n° 2 del 16 gennaio 2020.