Anteprima mondiale della Alfa Romeo Giulia

5 cose che il Gruppo FCA sta facendo bene

2 di 7

2 di 7

Alfa Romeo tra i competitor

Forse la mossa più apprezzata fin’ora è stata proprio quella di far tornare tra i competitor la Casa del Biscione, non solo realizzando una sportiva due posti secchi con motore e trazione posteriore in stile Lotus, ma anche con una berlina da inserire nel segmento dominato da Audi A4, BMW Serie 3 e Mercedes Classe C.
L’Alfa Romeo 4C ha ottenuto pareri contrastanti dalla stampa specializzata, resta il fatto però che è una sportiva con telaio in fibra di carbonio, spinta dal 1750 turbo benzina abbinato ad un cambio robotizzato a doppia frizione (forse ancora un pò troppo lento) che regala emozioni davvero forti.
Attesissime le versioni “normali” della Giulia dopo la presentazione in grande stile della variante Quadrifoglio Verde con motore di derivazione Ferrari.
Inoltre a fine giugno è stato riaperto lo storico museo di Arese con grande entusiasmo da parte degli appassionati.

2 di 7

Pagina iniziale

2 di 7

Parole di Marco Dal Prà

Da non perdere

© 2005-2020 Deva Connection s.r.l - Tutti i diritti riservati.

Allaguida, supplemento alla testata giornalistica NanoPress.it registrata presso il Tribunale di Roma n° 2 del 16 gennaio 2020.