auto elettrica in carica

Auto elettriche 2016: pro e contro, come funzionano e bollo

2 di 6

2 di 6

Pro
Ogni auto ha i suoi pregi e difetti. Stesso discorso vale per i veicoli elettrici. Tra i “pro” da considerare in vista dell’acquisto di un’auto elettrica vi è senza dubbio il capitolo “risparmio”. Un pieno a base di corrente elettrica costa molto meno rispetto all’equivalente in benzina, gas o metano. Il costo può essere abbattuto ulteriormente, e totalmente, se la propria abitazione è dotata di un impianto fotovoltaico. Altro punto a favore riguarda le emissioni, visto che le auto elettriche non emettono sostanze nocive essendo prive di tubo di scarico. Va considerata anche l’affidabilità del motore, soggetto a costi inferiori di manutenzioni giacchè dotato di poche parti in movimento. “Last but not least”, la silenziosità del motore. Un veicolo elettrico non genera rumore e vibrazioni e garantisce in questo senso un ottimo confort di guida

SCOPRI LE PROSSIME VETTURE ELETTRICHE IN USCITA IN ITALIA, CLICCA QUI!

2 di 6

Pagina iniziale

2 di 6

Parole di Giuseppe Sbirziola

© 2005-2021 Deva Connection s.r.l - Tutti i diritti riservati.

Allaguida, supplemento alla testata giornalistica NanoPress.it registrata presso il Tribunale di Roma n° 2 del 16 gennaio 2020.