BMW Serie 3 Touring 2015 vista da davanti

Auto noleggio a lungo termine: deduzione fiscale ed informazioni utili anche ai privati

2 di 4

2 di 4

Deduzione fiscale

Parlando di deduzione fiscale, bisogna subito puntualizzare che esistono due diverse categorie. In un caso i veicoli hanno diritto a deduzione completa, incluse le spese di gestione e manutenzione. Si tratta del caso in cui questi mezzi vengano riconosciuti come beni strumentali. Quali categorie rientrano in questa categoria quindi? Si parla delle autoscuole, delle ditte di noleggio, i taxisti o le società di noleggio auto con conducente. Rientrano anche in questa classe gli autocarri utilizzati per il trasporto di merci e dei lavoratori che ne fanno uso.

La seconda categoria di deducibilità è quella che si definisce “limitata“. In questo caso solo il 20% del costo del veicolo e delle spese di gestione possono essere detratte. Fanno parte di questa categoria tutti i mezzi che non vengono usati esclusivamente come beni strumentali, ossia per i quali si prevede un uso promiscuo: lavorativo e per la propria vita privata. In questo caso c’è anche l’applicazione di un massimale sul costo massimo che possono avere questi veicoli, che siano acquistati, presi in noleggio a lungo termine o in leasing.

2 di 4

Pagina iniziale

2 di 4

Parole di CA

© 2005-2020 Deva Connection s.r.l - Tutti i diritti riservati.

Allaguida, supplemento alla testata giornalistica NanoPress.it registrata presso il Tribunale di Roma n° 2 del 16 gennaio 2020.