auto più rubate

Furti auto, le macchine più rubate in Italia: la classifica

Quali sono le auto più rubate in Italia? Ecco la classifica dei modelli preferiti dai ladri e le regioni nelle quali si rubano più veicoli

auto più rubate
auto più rubate
Foto Shutterstock | di Daniel Jedzura

Le auto più rubate, in Italia, sono le stesse che dominano le classifiche di vendita: i furti d’auto nel Belpaese, infatti, riguardano le macchine più vendute che, di fatto, sono anche le più reperibili. Nel 2019 sono state ben 95.403 le vetture rubate ai legittimi proprietari. A evidenziarlo è l’ultima edizione della ricerca Dossier annuale sui furti d’auto, messa a punto della società LoJack – specializzata nei sistemi per il recupero di auto rubate – , che ha utilizzato i dati forniti dal Ministero dell’Interno integrandoli con quelli a sua disposizione per tracciare un bilancio delle auto più rubate in Italia. Ecco nel dettaglio quali sono i modelli più soggetti al furto e le regioni italiane dove si rubano più auto.

Le Regioni dove si rubano più auto

Prima di analizzare nel dettaglio la classifica delle auto più rubate, però, è utile capire dove si concentrano i furti. A stabilire il poco edificante primato per le regioni più soggette ai furti d’auto è la Campania, in testa con 23.544 furti, seguita da Lazio a quota 17.021, Puglia con 16.389, Sicilia con 13.173 e Lombardia a quota 10.013. Da sottolineare, poi, come in queste 5 regioni si concentri la stragrande maggioranza, pari all’84%, dei furti auto di tutta Italia. Tutte le altre, infatti, si fermano a quote decisamente più basse mentre in alcune, come ad esempio la Valle d’Aosta, Il Trentino Alto Adige, il Friuli Venezia Giulia, Liguria, Marche, Umbria, Molise e Basilicata la quota si attesta addirittura allo 0% diventando ufficialmente “theft free”.

Fiat 500L

auto diesel più vendute in Italia
Fiat 500L

Ad aprire la classifica delle auto più rubate in italia è la Fiat 500L: il modello del gruppo FCA, infatti, si attesta in decima posizione con 1.627 unità rubate nel solo 2019, ma una percentuale di recupero pari al 49%. Una vettura che sembra far gola ai ladri d’auto, sempre più tecnologici e particolarmente interessati ai pezzi di ricambio, ma anche alle dotazioni tecnologiche, tanto da essere inserita nella top 10 delle più rubate.

Renault Clio

Renault Clio

Il primo modello straniero ad entrare in classifica è la Renault Clio, una best seller non solo nelle classifiche di vendita, ma anche per quanto riguarda le auto più rubate. Sono state, infatti, 1.772 le vetture rubate, un dato che la porta al nono posto in questa speciale classifica. Piuttosto bassa, poi, la percentuale di auto rubate ma recuperate dalle forze dell’ordine che si attesta sul 33%. Numeri che la dicono lunga non solo sulle preferenze della criminalità, ma anche sulla diffusione del mitico modello della casa transalpina.

Smart Fortwo

Smart Fortwo

Vende tanto la citycar per antonomasia, ma viene anche rubata tanto: la relazione diretta tra volumi sul mercato e appetibilità agli occhi dei ladri d’auto si conferma ancora una volta nel caso della SmartFortwo che si piazza all’ottavo posto di questa speciale classifica con 1.794 unità rubate solo nel 2019 con una percentuale di recupero del 28%, una delle più basse nel panorama italiano. La piccola tedesca, ancora una volta, si conferma come particolarmente attraente agli occhi dei malintenzionati che continuano a sceglierla come una delle vittime preferite.

Ford Fiesta

Ford Fiesta EcoBoost Hybrid
Ford Fiesta

La Ford Fiesta rappresenta un’evergreen nel mondo auto tanto che, nonostante il suo nome storico, sono ancora tantissimi gli automobilisti che la scelgono per districarsi nel traffico cittadino. Così come i ladri tanto da essere al settimo posto tra le auto più rubate d’Italia: solo nel 2019 sono stati 1.953 gli esemplari sottratti ai legittimi proprietari con una percentuale di recupero pari al 32%.

Alfa Romeo Giulietta

Alfa Romeo Giulietta
Alfa Romeo Giulietta

Una new entry, l’Alfa Romeo Giulietta, che si piazza al sesto posto nella classifica delle auto più rubate d’Italia. La vettura del Biscione, infatti, ha fatto registrare, solo nel 2019, un numero di sparizioni pari a 1.965 esemplari. A confortare, seppur in minima parte, in questo caso è la percentuale di recuperi che si attesta sul 52%, a testimoniare come più della metà delle auto rubate venga poi ritrovata e restituita ai legittimi proprietari.

Leggi anche: Alfa Romeo Giulietta, a fine 2020 uscirà fuori produzione

Volkswagen Golf

Volkswagen Golf 8 R-Line
Volkswagen Golf

La Volkswagen Golf, con le varie generazioni, è uno di quei modelli che riscuote successo tra gli automobilisti di mezzo mondo da moltissimi anni; un apprezzamento che l’ha fatta diventare, nel corso degli anni, una vera e propria best seller. Purtroppo, però, questo successo ha attirato anche l’attenzione dei ladri d’auto che, nel solo 2019, hanno rubato 2.301 esemplari della vettura made in Germany facendone così la quinta auto più rubata nel Belpaese. Oltre a questo c’è anche un altro dato che non può far dormire sonni tranquilli ai proprietari della best seller tedesca viso che, con il 26%, è la vettura con la percentuale più bassa di recuperi.

Leggi anche: Volkswagen Golf, con l’allestimento R-Line ancora più cattiva

Lancia Ypsilon

Lancia Ypsilon

La Lancia Ypsilon, è una delle vetture più vendute in assoluto nel nostro Paese, ma anche una delle più ricercate dai malfattori. Nell’ultimo anno preso in esame, infatti, sono spariti ben 4.540 esemplari – con il 41% di ritrovamenti – della vettura italiana; un dato che la pone subito ai piedi del podio e del quale, soprattutto i proprietari, avrebbero fatto volentieri a meno.

Fiat Punto

Fiat Punto

Ad aprire il podio delle auto più rubate c’è la Fiat Punto: la vettura di casa Fiat, ormai andata in pensione, continua però ad essere uno dei bersagli preferiti dai ladri d’auto tanto che sono stati 6.664 gli esemplari che sono stati rubati nell’ultimo anno con una percentuale di recupero che si attesta sul 33%. Segno evidente di una diffusione, sul territorio italiano, ancora molto marcata.

Leggi anche: Fiat, i modelli storici della casa italiana

Fiat 500

La Fiat 500 elettrica berlina
Fiat 500 – Foto FCA

Seconda posizione, invece, per la Fiat 500. L’auto, a conferma di come gli automobilisti – e soprattutto le donne – preferiscono le vetture italiane, è anche uno dei modelli più rubati nel Belpaese tanto che, nel periodo preso in esame, sono state 7.989 le vetture sottratte in maniera illecita ai legittimi proprietari diventando così la seconda auto più rubata all’interno del territorio italiano. Di queste, poi, solo il 45% riesce a ritornare ai proprietari.

Leggi anche: le auto preferite dalle donne, la classifica

Fiat Panda

Fiat Panda

Un’altra classifica nazionale, un altro primo posto per la Fiat Panda. La citycar del Lingotto sempre l’auto preferita dagli italiani, qualunque sia lo stato della loro fedina penale. La sua larga diffusione favorisce sicuramente anche il dato relativo ai furti, ma il primato stabilito in questa speciale classifica dalla piccola di casa Fiat è impressionate: la Panda, infatti, guida il gruppo con 11.299 auto rubate in un solo anno, più di 3mila unità in più rispetto alla Fiat 500 che la segue in graduatoria. Di contro, però, la Fiat Panda è, insieme all’Alfa Romeo Giulietta, anche la più ritrovata con una percentuale di vetture restituite ai legittimi proprietari del 52%.

Leggi anche: le auto più vendute in Italia, la classifica

Parole di Matteo Vana

Laureato in Editoria e Giornalismo, ha iniziato a muovere i primi passi con calcio e motori, due passioni delle quali ha fatto un lavoro. Pubblicista dal 2014, ama lo sport, i viaggi e i fumetti

© 2005-2022 Deva Connection s.r.l - Tutti i diritti riservati.

Allaguida è supplemento a DesignMag, testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Roma n° 63 del 4 maggio 2022.