auto usate

Le auto più vendute in Italia a settembre, la classifica

Quali sono le auto più vendute a settembre in Italia? Tra sorprese e conferme, ecco la top ten dei modelli più apprezzati dagli automobilisti italiani

auto usate
auto usate
Foto Shutterstock | di Wellnhofer Designs

Il mercato auto italiano è in ripresa tanto da far segnare, nel mese di settembre, una crescita di 9,5 punti percentuali rispetto allo stesso mese dell’anno precedente. Le case automobilistiche, ormai a pieno regime, non sono ancora riuscite a ricucire il gap accumulato durante il lockdown su base annua, ma grazie anche all’entrata in vigore degli econincentivi, mostrano i primi segnali di ripresa che potrebbe portare a raggiungere un passivo meno pesante rispetto alle previsioni iniziali.

Ma quali sono le auto più vendute in Italia a settembre? Anche grazie agli incentivi, infatti, gli automobilisti sembrano essere tornati ad acquistare le autovetture. Ecco nel dettaglio la classifica delle auto più vendute in Italia.

Leggi anche: le auto più economiche sul mercato, la classifica

Citroen C3

Ad aprire la classifica delle auto più vendute del mese è un grande classico dell’automobilismo come Citroen C3. La citycar francese, infatti, una delle storiche del mondo automobilistico ma rivisitata in chiave moderna continua a riscontrare un successo importante presso gli automobilisti italiani, rientrando così in classifica nonostante non sia una delle ultime uscite.

Nonostante la presenza sul mercato non più verdissima, però, l’auto riesce ancora a mantenere numeri importanti in fatto di vendite tanto che, nel mese di settembre 2020, ha totalizzato 2.999 unità vendute che la portano al decimo posto in questa speciale classifica.

Dacia Duster

Foto Dacia

Una delle fondamenta di Dacia è la parola “low cost”. Ed anche il SUV Duster punta sul favorevole rapporto dotazione/prezzo. Probabilmente è proprio questo uno dei motivi principali che spingono gli automobilisti italiani ad acquistarla: anche nel mese di settembre, infatti, la vettura riesce ad entrare nella top ten delle auto più vendute in Italia con 3.094 immatricolazioni.

Con un aspetto gradevole e ricercato Dacia Duster è disponibile sia in versione a trazione solo anteriore sia in quella 4×4, due soluzioni che permettono alla vettura di essere perfetta per qualsiasi situazione. Un motivo in più, per gli italiani, per sceglierla soprattutto in un periodo nel quale il rapporto qualità/prezzo sembra farla da padrone.

Renault Captur

Renault Captur

Nella classifica delle auto più vendute in Italia non possono mancare le francesi. In ottava posizione, infatti, ecco Renault Captur, capace nel mese di settembre di immatricolare ben 3.226 autovetture. Lunga 11 cm più del vecchio modello e con un passo accresciuto di 3 cm, Captur si conferma una delle preferite dagli italiani grazie all’ampio bagagliaio e alla manegevolezza nonostante le dimensioni non certo da citycar.

La vettura francese, però, continua a raccogliere consensi tanto da ritornare ancora una volta nella classifica delle auto più vendute e confermando la bontà del progetto Renault, uno dei marchi da sempre più apprezzati dagli automobilisti del Belpaese.

Ford Puma

ford puma
Foto sito media Ford

Buon risultato anche per la Ford Puma che si posiziona al settimo posto tra le auto più vendute in Italia a settembre grazie alle sue 3.644 immatricolazioni confermandosi anche come prima tra le ibride in questa speciale classifica. Un trionfo per la vettura dell’Ovale Blu con un successo di vendite che non sembra conoscere soste tanto che il crossover americano rimane sempre una delle vetture più apprezzate dell’intero panorama automobilistico.

Dacia Sandero

Nouvelle Dacia Sandero Urban Stepway

Si conferma, ancora una volta, Dacia Sandero. Il grande classico low cost del marchio Dacia, infatti, continua ad essere uno dei modelli più apprezzati della casa, capace di entrare nella classifica delle auto più vendute in Italia per le sue caratteristiche, prima su tutte l’economicità, parecchio apprezzate dagli automobilisti italiani.

Una scelta che paga visto che, a settembre, sono state ben 3.759 le vetture immatricolate. Un numero importante considerando lo stato attuale del mercato italiano e la grande concorrenza che Sandero è riuscita a sbaragliare piazzandosi al sesto posto nelle auto più vendute in Italia.

Toyota Yaris

A proposito di grandi classici, anche la quinta posizione è occupata da un vettura “storica” come la Toyota Yaris. Il modello del gruppo giapponese, infatti, riscuote un notevole successo tra gli automobilisti del Belpaese piazzandosi, ancora una volta, tra le vetture più scelte del mese.

Un’auto, la Toyota Yaris, che riesce ancora a riscuotere successo piazzandosi tra le auto più vendute in Italia anche a settembre 2020 grazie alle 3.966 unità immatricolate.

Jeep Renegade

Quarto posto, invece, per la Jeep Renegade. La vettura del gruppo FCA, infatti, non riesce ad entrare nella top 3, ma conquista comunque un ottimo piazzamento grazie alle 4.094 unità immatricolate nel mese di settembre.

Un risultato più che soddisfacente per la vettura dall’animo offroad ma perfetta anche per l’ambiente cittadino tanto che sono sempre di più gli italiani che la scelgono. Una scalata importante per Jeep Renegade che si candida, grazie anche agli ecoincentivi, a salire sul podio nel brevissimo periodo.

Renault Clio

renault clio 2

Sul gradino più basso del podio si posizione la Renault Clio dimostrando come le auto francesi, in Italia, mantengano il proprio fascino anche a qualche anno di distanza dall’ingresso sul mercato. A settembre, infatti, la vettura del marchio Renault si prende una inattesa terza posizione con 4.358 unità immatricolate nel solo mese di settembre.

Un risultato incoraggiante in vista della chiusura dell’anno e che permette alla Clio di tornare sul podio anche nella classifica generale da inizio 2020 con 23.220 vetture vendute da gennaio ad oggi: un segno evidente che la vettura gode ancora di una certo interesse all’interno del Belpaese.

Lancia Ypsilon

A prendersi il secondo posto nella classifica delle auto più vendute in Italia nel mese di settembre c’è un grande classico come la Lancia Ypsilon. Una vettura, quella italiana, che non sembra badare allo scorrere del tempo, rinnovandosi e introducendo a listino anche una motorizzazione ibrida particolarmente apprezzata dal mercato.

Nel mese di settembre, infatti, sono stati immatricolati 4.687 esemplari di Lancia Ypsilon, un numero importante che consente all’auto di rimanere saldamente al secondo posto per volumi di vendita nell’intero anno, alle spalle solo dell’inossidabile Fiat Panda.

Fiat Panda

Fiat Panda

Cambia tutto, ma non lei: a comandare la classifica delle auto più vendute, anche a settembre, è sempre la Fiat Panda. La citycar del Lingotto, infatti, non ne vuole sapere di lasciare la testa della graduatoria e con 13.991 unità vendute – più del doppio rispetto alla prima delle inseguitrici – si conferma ancora una volta l’auto più venduta in Italia.

La più amata dagli automobilisti italiani, nonostante la crisi che ha investito il paese, è sempre lei. La Fiat Panda, adesso disponibile anche in versione ibrida, si conferma, anche a settembre, la vettura più venduta in Italia incrementando ancora i numeri di un successo senza tempo che la rende uno dei veicoli più venduti di sempre.

Parole di Matteo Vana

Laureato in Editoria e Giornalismo, ha iniziato a muovere i primi passi con calcio e motori, due passioni delle quali ha fatto un lavoro. Pubblicista dal 2014, ama lo sport, i viaggi e i fumetti

© 2005-2022 Deva Connection s.r.l - Tutti i diritti riservati.

Allaguida, supplemento alla testata giornalistica NanoPress.it registrata presso il Tribunale di Roma n° 2 del 16 gennaio 2020.