Benzina: perché in Italia è così cara? Tasse, IVA, accise: scopriamone di più

Benzina: perché in Italia è così cara? Tasse, IVA, accise: scopriamone di più

1 di 3

1 di 3

Perché in Italia la benzina è così cara

Perché in Italia la benzina (o il gasolio) è così cara? questa è una delle domande più gettonate, la classica domanda da un milione di dollari. Perché nonostante che il prezzo del barile di petrolio sia in continua discesa, in Italia il costo del carburante è così elevato? Nel corso dell’ultimo anno infatti il prezzo del barile di petrolio è passato dai cento dollari, a quasi cinquanta dollari, possiamo dire quindi che si sia dimezzato. Congiuntamente al prezzo del petrolio oscillano i costi di molti altri prodotti, perché il petrolio è un elemento impiegato nella loro produzione: fra questi ci sono i carburanti per il trasporto, come la benzina e il gasolio che vengono ottenuti dalla distillazione del petrolio greggio. Però in Italia il prezzo dei carburanti ha avuto solo una lieve flessione, proviamo a capire perché.

1 di 3

Pagina iniziale

1 di 3

Parole di Tommaso Giacomelli

Da non perdere

© 2005-2020 Deva Connection s.r.l - Tutti i diritti riservati.

Allaguida, supplemento alla testata giornalistica NanoPress.it registrata presso il Tribunale di Roma n° 2 del 16 gennaio 2020.