Dieselgate: niente sconti per Volkswagen negli USA, sanzione da record

Dieselgate: niente sconti per Volkswagen negli USA, sanzione da record

1 di 3

1 di 3

Dieselgate

Torniamo a parlare di Dieselgate, tutto sembrava propendere per una mano più leggera nei confronti del colosso tedesco Volkswagen, e invece negli Stati Uniti le cose non sono andate proprio così. Anche se il richiamo mediatico è andato piano piano scemando, lo scandalo che ha coinvolto la VW negli USA non ha previsto sconti, così l’industria di Wolfsburg sarà costretta a spendere 14,7 miliardi di dollari. Una cifra che metterebbe in crisi qualunque Costruttore mondiale, compresa Volkswagen, che rinuncerà infatti agli investimenti nel motorsport, specialmente nel WRC nel quale è stata dominatrice assoluta delle ultime stagioni.

1 di 3

Pagina iniziale

1 di 3

Parole di Tommaso Giacomelli

Potrebbe interessarti

© 2005-2020 Deva Connection s.r.l - Tutti i diritti riservati.

Allaguida, supplemento alla testata giornalistica NanoPress.it registrata presso il Tribunale di Roma n° 2 del 16 gennaio 2020.