volkswagen polo motore diesel

Dieselgate Volkswagen, in Europa niente indennizzo per i clienti

1 di 4

1 di 4

Non ci sarà (salvo ripensamenti) alcun indennizzo per i clienti europei del gruppo Volkswagen coinvolti nella vicenda dieselgate. Tutto nasce da un’iniziativa del gruppo sul mercato nordamericano, con la quale riconosceva ai possessori di un’auto non in regola con le norme antinquinamento una serie di agevolazioni, a partire da una carta prepagata con 500 dollari da spendere liberamente, una seconda di pari valore per acquisti nella rete di concessionarie di Volkswagen-Audi e, infine, l’assegnazione gratuita dell’assistenza stradale 24 ore su 24 per tre anni. Il commissario europeo all’Industria, Elzbieta Bienkowska ha sollecitato il gruppo a prevedere simili misure anche per i clienti europei, la scorsa settimana.

1 di 4

Pagina iniziale

1 di 4

Parole di Roberto Speranza

Da non perdere

© 2005-2020 Deva Connection s.r.l - Tutti i diritti riservati.

Allaguida, supplemento alla testata giornalistica NanoPress.it registrata presso il Tribunale di Roma n° 2 del 16 gennaio 2020.