Fiat Ducato 4x4 Expedition

Fiat Ducato 4x4 Expedition: il camper più estremo che ci sia [FOTO]

2 di 3

2 di 3

Motore 2.3 Multijet e trazione 4×4

Il Fiat Ducato 4×4 Expedition viene realizzato a partire da un Fiat Ducato con passo lungo, tetto alto e sbalzo posteriore allungato: uno dei più richiesti alla casa italiana. Pensato per “persone avventurose e che cercando un veicolo performante e agile su strada”, così dice Fiat, ha anche un ampio interno allestito di tutto punto per essere confortevole e pratico. Sotto al cofano ritroviamo il classico motore 2.3 litri turbodiesel Multijet II da 150 cavalli di potenza e 380 Nm di coppia. Questa unità è già in regola con la normativa Euro 6 e si fa apprezzare per i bassi consumi ed emissioni (di serie c’è anche il Gear Shift Indicator). Ogni tipo di terreno può essere affrontato in disinvoltura grazie al sistema di trazione integrale sviluppato dalla Dangel.

Esteticamente è riconoscibile per la verniciatura bicolore in due sfumature di grigio, così come per gli aggressivi paraurti specifici, le luci diurne anteriori a LED, i faretti sul tetto, l’ampio portapacchi ed i cerchi neri con pneumatici tassellati per la guida in fuoristrada. Quanto agli interni, poi, ci troviamo di fronte ad un ambiente molto semplice e razionale, senza fronzoli inutili, dove la praticità si unisce all’eleganza. I mobili sono moderni e la scelta dei materiali di qualità e di bell’aspetto rende molto piacevole la vita a bordo. Possiamo citare il raffinato impianto luminoso della Tecnoform integrato nei mobili, che si sposa bene con il sistema di intrattenimento con diversi altoparlanti e due televisori a scomparsa.

LEGGI ANCHE: Nuovo Fiat Ducato: stile e scheda tecnica del furgone italiano [FOTO e VIDEO]

2 di 3

Pagina iniziale

2 di 3

Parole di CA

© 2005-2021 Deva Connection s.r.l - Tutti i diritti riservati.

Allaguida, supplemento alla testata giornalistica NanoPress.it registrata presso il Tribunale di Roma n° 2 del 16 gennaio 2020.