cof

Jeep Grand Cherokee 2017: prezzo, interni e prova su strada di Summit e Trailhawk [FOTO]

2 di 8

2 di 8

Estetica

Vediamo come si presenta la nuova Jeep Grand Cherokee 2017. Cominciamo con il parlare di com’è cambiata fuori. A prima vista il look è più fresco e moderno rispetto a prima, specialmente nel frontale. A regalare questo effetto sono sicuramente le nuove prese d’aria sullo scudo paraurti ridisegnato, ma anche la nuova mascherina, dove le 7 feritoie tipicamente Jeep sono più evidenti e riconoscibili. Nella vista laterale possiamo vedere i nuovi cerchi in lega, che si sposano bene con gli inserti nella parte inferiore degli sportelli della versione Summit. Dietro, infine, non è cambiata e resta fedele al modello uscente.

Con l’occasione del MY 2017, la gamma si arricchisce anche dell’inedita variante Trailhawk, già disponibile sulle sorelle minori Renegade e Cherokee. Questo allestimento si può riconoscere a livello estetico per l’inedita fascia anteriore, completamente ridisegnata per questo nuovo modello, la decalcomania antiriflesso sul cofano, piastre sottoscocca di protezione, calotte degli specchietti e finiture Neutral Grey. A questo si aggiungono anche i dettagli, come il badge “Trailhawk” e “Trail Rated” e le con finiture rosse. Si tratta della versione più fuoristradistica di tutte e per questo monta pneumatici Goodyear Adventure (su cerchi da 18″) con rinforzo in Kevlar di serie. Volendo si possono anche avere le pedane parasassi Mopar.

LEGGI ANCHE: Jeep Grand Cherokee 2017, novità Trailhawk: prezzi e motori [FOTO]

2 di 8

Pagina iniziale

2 di 8

Parole di CA

© 2005-2021 Deva Connection s.r.l - Tutti i diritti riservati.

Allaguida, supplemento alla testata giornalistica NanoPress.it registrata presso il Tribunale di Roma n° 2 del 16 gennaio 2020.