mercedes glc coupe estetica e design

Mercedes GLC Coupé 2017: prezzi, interni e prova su strada [FOTO]

2 di 8

2 di 8

DESIGN – LINEA SPORTIVA

L’idea alla base di questa categoria di vetture è la stessa che da decenni viene adottata per le berline: prendi il modello standard e dagli un aspetto sportivo. Anche per i Suv vale lo stesso principio, sebbene qui per forza di cose le differenze non possano essere così marcate. Quindi il design della Mercedes GLC Coupé ha la sua forza in pochi dettagli ma nei punti giusti. Rispetto alla GLC regolare, visivamente l’aspetto risulta decisamente più dinamico. Cominciando dalla sezione anteriore, la differenza più visibile è nella calandra. Troviamo una lama singola invece di due e la griglia centrale ha un disegno “a diamante”. La presa d’aria inferiore non è cromata, mentre quelle laterali hanno una decorazione con due elementi orizzontali. Le versioni più prestazionali hanno un elemento decorativo cromato sporgente dal paracolpi, che ricorda uno splitter.

Passiamo al profilo. Qui lo stile coupé si nota maggiormente. La differenza principale risiede nella linea del tetto, il cui spiovente è nettamente più dolce, appunto da coupé. Le cromature ai vetri sono presenti solo sulle versioni top di gamma, le quali dispongono anche di un predellino forato in alluminio che ne esalta l’idea sportiva (per un Suv, perché le auto sportive tradizionali moderne non hanno il predellino). I cerchi in lega sono sempre da 18 pollici.

La vista posteriore è quella che più si avvicina ad una coupé tradizionale. Sempre confrontandola con la GLC normale, vediamo una coda simile a quella di una berlina a tre volumi con portellone meno verticale delimitato da un piccolo spoiler; quindi non serve il tergilunotto, perché la coda ripara il vetro dagli schizzi. L’apertura del bagagliaio è più stretta, da coupé, appunto; totalmente diversa la grembialatura, cioè la parte inferiore del paraurti; essa comprende il portatarga (che nella GLC ordinaria è invece tra i fanali) e non è verniciata né cromata, per sottolineare l’aspetto offroad. Leggermente diverso il disegno dei fanali.

2 di 8

Pagina iniziale

2 di 8

Parole di Roberto Speranza

© 2005-2021 Deva Connection s.r.l - Tutti i diritti riservati.

Allaguida, supplemento alla testata giornalistica NanoPress.it registrata presso il Tribunale di Roma n° 2 del 16 gennaio 2020.