OPEL GT Concept al Salone di Ginevra 2016

Opel GT Concept, esordio al Salone di Ginevra 2016 [FOTO e VIDEO]

2 di 5

2 di 5

Tante scelte originali

C’è molta concretezza nelle soluzioni tecniche di Opel GT Concept, i fari matrix led già impiegati su Opel Astra, il motore turbo benzina 3 cilindri 1.0, anch’esso protagonista su Adam, Corsa e la stessa Astra. Sulla coupé è in versione 145 cavalli e 205 Nm di coppia massima, collegato a un cambio sequenziale 6 marce – con tanto di palette al volante – e un differenziale autobloccante al posteriore, asse sul quale scaricare la potenza. A conferma delle dimensioni molto compatte, c’è il dato sul peso complessivo, inferiore ai 1000 kg, ottimo presupposto per staccare un’accelerazione interessante, inferiore agli 8″ nello zero-cento e correre fino ai 215 km/h. A tener incollati al terreno ci pensano i cerchi da 18 pollici con gommatura 225/40 R18, contraddistinti dalla duplice colorazione: rossi quelli anteriori, con richiami sui cerchi, neri al retrotreno.

Un fil rouge vero e proprio caratterizza il design di Opel GT Concept: parte dai passaruota anteriori, disegna la linea superiore dei finestrini e del tetto, per sfumare alla base del lunotto: è tutto molto sinuoso e fluido. Interessante anche l’integrazione perfetta tra vetrature e carrozzeria, i finestrini riescono a essere della stessa tinta, assicurando ovviamente la trasparenza necessaria alla visibilità. Come si accede a bordo? Niente maniglie, bensì un touchpad integrato nella striscia rossa, proprio al di sopra dei finestrini. Niente specchietti, sostituiti da telecamere sui passaruota anteriori e niente tergicristalli. Immaginiamo come da un lato una curvatura ad hoc del parabrezza consenta di mantenere pulito il vetro, dall’altro una tecnologia che possa attraverso delle onde sonore liberare dall’acqua. Prossimamente ne sapremo di più.

Originalissimo è anche il meccanismo di apertura delle portiere, con un cinematismo brevettato Opel. Sono incernierante in modo da scorrere all’interno del passaruota, incrementando così l’angolo utile d’accesso, a vantaggio delle persone più alte di statura.

2 di 5

Pagina iniziale

2 di 5

Parole di CA

Potrebbe interessarti

© 2005-2021 Deva Connection s.r.l - Tutti i diritti riservati.

Allaguida, supplemento alla testata giornalistica NanoPress.it registrata presso il Tribunale di Roma n° 2 del 16 gennaio 2020.