Peugeot Traveller i Lab (1)

Peugeot Traveller i-Lab, la navetta VIP al Salone di Ginevra 2016 [FOTO]

2 di 4

2 di 4

Le novità

Esteriormente si caratterizza per i fari Xenon e le luci diurne a led, i cerchi in lega e l’enorme stampa sui finestrini che assicura privacy e al tempo stesso lo identifica subito come un Traveller diverso dal solito. Il concept nasce sulla versione da 4 metri e 96 centimetri del Traveller, con un passo di 3 metri e 28 centimetri, a fronte di un’altezza di 1 metro e 90 e larghezza di 192 centimetri.
Le portiere laterali restano sì scorrevoli, ma guadagnano il sistema di apertura automatizzato, basta far scorrere il piede sotto al fondo e dei sensori sbloccano e aprono le porte.

Non appena si sale a bordo, l’integrazione dei dispositivi con il sistema di connettività di Peugeot Traveller i-Lab accoppia automaticamente smartphone e tablet, collegandoli alla rete WiFi del veicolo. L’ambiente è di assoluto pregio, la configurazione dei sedili propone quattro poltroncine singole disposte una di fronte all’altra, con un tavolo hi-tech in mezzo. Il tablet da 32″ è solo uno degli elementi firmati insieme a Samsung e poggia su una struttura ad arco, in legno e resina, orientabile, per di più con la possibilità di dividere lo schermo in due o quattro parti, offrendo un tablet per ogni seduta.

I materiali sono curati, Alcantara e pelle per i sedili, inserti in pelle e legno sulle portiere, accompagnati da una console installata sul tetto, tra le porzioni in vetro, con luci ambientali a led e diffusori del climatizzatore. Come stare in business class e con i comandi del clima integrati nell’arco in lego che fa da tunnel tra i sedili.
Continuando tra le caratteristiche hi-tech di Peugeot Traveller i-Lab, c’è spazio per il classico bluetooth e per l’avanzata ricarica induttiva, oltre a un raffinato navigatore 3D connesso in rete, che non solo pianifica il percorso in base al traffico ma anche sugli impegni registrati sul proprio dispositivo.

2 di 4

Pagina iniziale

2 di 4

Parole di FP

Da non perdere

© 2005-2020 Deva Connection s.r.l - Tutti i diritti riservati.

Allaguida, supplemento alla testata giornalistica NanoPress.it registrata presso il Tribunale di Roma n° 2 del 16 gennaio 2020.