Suzuki Ignis prova su strada

Suzuki Ignis, prova su strada della ibrida e della 4x4: caratteristiche, prezzo e consumi [FOTO]

2 di 9

2 di 9

Estetica e Design

Suzuki Ignis estetica

Se esteticamente all’inizio ci aveva lasciati un po’ perplessi, dal vivo è riuscita a convincerci appieno. Suzuki Ignis si mostra con un design particolare, definito “iconico” dai designer della Casa dagli occhi a mandorla. Ai più attenti infatti non è sfuggito il cofano motore ispirato a quello del primo modello della Vitara con le prese d’aria ai lati. Rimanendo nella vista frontale troviamo i due gruppi ottici principale dal disegno simpatico, inseriti nella mascherina a sviluppo orizzontale dai bordi cromati. Dotati di luci diurne a led dalla forma ad “U”, i fari hanno un proiettore lenticolare a led per svolgere la funzione anabbagliante ed abbagliante.
Poco più in basso trovano posto i fendinebbia, anch’essi impreziositi da un elegante cornice cromata di forma circolare. La vettura provata era verniciata in una livrea bicolore bianco perla con tetto nero lucido che contribuiva a rendere sportiveggiante la linea del mini suv nipponico.
Passando alla fiancata si notano particolarmente i passaruota allargati che aumentano l’impressione di tenuta di strada della vettura che peraltro è degna di nota, ma ne parleremo più avanti.
I cerchi in lega sono da 16 pollici di diametro e verniciati in tonalità nero lucido.
Originale il taglio dei finestrini posteriori con andamento verso l’alto per evidenziare il motivo sul montante C. Belle da vedere ed utili le barre sul tetto verniciate in argento satinato. Non manca nemmeno un omaggio alla Swift, che troviamo proprio nel tetto che sembra quasi essere sospeso.
Al posteriore infine troviamo un grande lunotto ed un disegno originale del portellone. La doppia onda verso le estremità inferiori della vettura è studiata per aumentare l’attenzione sulle ruote e dar l’impressione di maggiore larghezza dell’impronta a terra. Perfetto in città il fascione in plastica nera al centro del paraurti posteriore, a prova di parcheggio.

2 di 9

Pagina iniziale

2 di 9

Parole di Marco Dal Prà

© 2005-2020 Deva Connection s.r.l - Tutti i diritti riservati.

Allaguida, supplemento alla testata giornalistica NanoPress.it registrata presso il Tribunale di Roma n° 2 del 16 gennaio 2020.