Toyota Verso 2016

Toyota Verso 2016, il model year guadagna Toyota Safety Sense [FOTO]

2 di 4

2 di 4

Le novità

Il Toyota Safety Sense ha debuttato nel 2015 su vari modelli del marchio e il monovolume non poteva certo restare escluso. Sarà presente di serie su tutte le motorizzazioni e versioni, si compone di una telecamera e un laser, collocati dietro lo specchietto retrovisore e incaricati di monitorare l’area intorno al veicolo, occhi virtuali sfruttati per il funzionamento del sistema di anticollisione. Il Pre-Crash interviene in diversi stadi, prima avvisando il guidatore del rischio di impatto imminente, poi assistendolo potenziando al massimo la frenata quando si aziona il pedale, infine, in caso di mancato intervento, frenando autonomamente e riducendo la velocità di 30 km/h. Può bastare ad arrestare l’auto, oppure a mitigare gli effetti dell’impatto: il sistema funziona a velocità comprese tra 10 e 80 km/h.
Del pacchetto Toyota Safey Sense fa parte anche l’avviso di superamento involontario della corsia e l’Automatic High Beam, che converte da abbaglianti ad anabbaglianti i fari a seconda delle condizioni del traffico, che siano o meno presenti altri veicoli.

Detto del volante in pelle ridisegnato, dei rivestimenti modificati per le sedute posteriori e di nuovi colori per le finiture in plancia, Toyota Verso 2016 propone anche un infotainment Toyota Touch 2 con display più grande: 7 pollici e un’interfaccia migliorata per facilitare le operazioni. Il navigatore, inoltre, sia in versione “base” Go che Go Plus, guadagna nuove funzionalità.
Oggi, Toyota Verso è proposta sul mercato italiano con prezzi a partire da 21.300 euro per la motorizzazione 1.6 benzina in allestimento Cool.

2 di 4

Pagina iniziale

2 di 4

Parole di Simone Babetto

© 2005-2021 Deva Connection s.r.l - Tutti i diritti riservati.

Allaguida, supplemento alla testata giornalistica NanoPress.it registrata presso il Tribunale di Roma n° 2 del 16 gennaio 2020.