Volkswagen V Charge

Volkswagen V-Charge, l'auto cerca parcheggio e si ricarica da sola

1 di 3

1 di 3

Volkswagen V Charge

Perder tempo a cercare parcheggio? Preistoria. E’ quanto promette Volkswagen V-Charge, progetto di ricerca a livello europeo, che vede coinvolti sei diversi attori, tra cui Volkswagen e l’Università di Parma. L’obiettivo è quello di sviluppare la frontiera futura dell’automazione. Non già una guida automatica per come possiamo intenderla normalmente, quanto piuttosto un’integrazione che faciliti la vita di tutti i giorni. V-Charge sta per Valet-Charge, lasciando intuire quelli che sono i due principali compiti del sistema: parcheggiatore e ricarica delle batterie sui veicoli elettrici. Tutto automaticamente. Come avviene?

1 di 3

Pagina iniziale

1 di 3

Parole di FP

Da non perdere

© 2005-2020 Deva Connection s.r.l - Tutti i diritti riservati.

Allaguida, supplemento alla testata giornalistica NanoPress.it registrata presso il Tribunale di Roma n° 2 del 16 gennaio 2020.