Yamaha TMAX: la nuova generazione ad EICMA 2016

Yamaha TMAX: la nuova generazione ad EICMA 2016

2 di 4

2 di 4

Novità

Yamaha TMAX.jpg s

Cosa rende ancora più speciale questa nuova generazione di TMAX, sicuramente la sua linea ancora più aggressiva rispetto al passato, focalizzata su un frontale compatto e affilato e una zona centrale corposa, sviluppata sul nuovo telaio in alluminio a “boomerang” che ha permesso di incrementare anche la capacità di carico del sottosella. Ma questo è solo l’inizio, perché oltre all’aspetto esteriore quello che non manca di nuovo è la ciclistica che è del tutto inedita: forcellone, cerchi ruota e lo stesso telaio sono stati realizzati allo scopo di abbattere il peso della macchina, mentre l’elettronica non è mai stata così all’avanguardia. I sistemi di sicurezza ABS e controllo di trazione sono offerti di serie su tutte le versioni così come l’avviamento “keyless”, la strumentazione TFT (a colori) e la predisposizione per il “D Air Safety System” di Dainese. Il motore è fondamentalmente lo stesso di prima, un bicilindrico frontemarcia da 530 cm3 ora però omologato Euro 4, mentre la gestione dell’acceleratore è affidata al nuovo sistema ride by wire YCC-T.

2 di 4

Pagina iniziale

2 di 4

Parole di Tommaso Giacomelli

© 2005-2021 Deva Connection s.r.l - Tutti i diritti riservati.

Allaguida, supplemento alla testata giornalistica NanoPress.it registrata presso il Tribunale di Roma n° 2 del 16 gennaio 2020.