Audi A3 Sportback: prezzi tutt'altro che popolari

Con una famiglia in rapida crescita, la Audi A3 Sportback può vantarsi di esser stata la seconda declinazione della compatta premium di Ingolstadt. Cinque porte e carrozzeria rivista rispetto alla nota tre porte, così la coda insegue accenni di station wagon che in realtà non le appartengono. La Sportback vanta una manciata di centimetri extra in lunghezza, così come qualche litro aggiuntivo nel bagagliaio, ma di certo la si sceglie per la praticità delle portiere posteriori e per una silhouette che, a ben guardare, appare più slanciata. Ampia la scelta delle motorizzazioni, dal 1.2 TFSI da 105 cavalli, fino al poderoso 2 litri TFSI da 300 cavalli della S3, in mezzo c’è spazio per due livelli di potenza del millequattro e un 1.8 TFSI. I diesel ruotano intorno al millesei Tdi e al due litri, con potenze tra 105 e 184 cavalli. Immancabile la trazione integrale Quattro su alcune motorizzazioni. Certo, i prezzi sono tutt’altro che popolari: si parte da 22.800 euro per la A3 Sportback 1.2 in allestimento base.

Parole di