Citroen C4 Picasso 2013: confort, tecnologia e famiglia

Citroen C4 Picasso arriva sul mercato forte della grande esperienza di Citroen nel settore delle monovolume e della linea Picasso. Citroen C4 Picasso arriva con molte novità rispetto al modello precedente… ridotte le dimensioni esterne in modo da renderla più compatta a vantaggio di un maggior spazio interno e vivibilità per tutta la famiglia. Sarà lunga 4 metri e 43 centimetri, poco meno dell’attuale C4 Picasso, mentre anche l’altezza diminuirà, passando dagli attuali 167 centimetri a 161. Internamente abbiamo un incremento importante per il bagagliaio, da 500 a 573 litri, al pari del passo, sinonimo di maggiore abitabilità: dai 2 metri e 73 centimetri si sale a 2 metri e 78.Anche molta tecnologia a bordo che trsforma la C4 Picasso in un technospace. Tecnologia che ruota intorno ad due grandi schermi al centro della plancia. Uno da 7 pollici e un secondo da ben 12 pollici, quest’ultimo completamente configurabile per riportare le info preferite dal guidatore. Il tablet più piccolo, invece, serve per la gestione del climatizzatore bi-zona, del navigatore, impianto audio, telefono, connettività e gestione dei sistemi di assistenza alla guida. Tra questi c’è il Vision 360, un complesso di quattro telecamere per le manovre, completato dal Park Assist, ovvero, il dispositivo di parcheggio automatico.

Parole di