Abarth 500 elettrica, ecco quando arriverà sul mercato

L'elettrica dello Scorpione si farà come annunciato da Olivier Francois in una intervista nel quale ha illustrato i piani per la Abarth 500 a zero emissioni

Abarth F595 Speciale

Abarth F595 Speciale - Foto credits Fca press

La transizione ecologica del gruppo Stellantis è in pieno svolgimento e proprio questa svolta ecologica ha accelerato il processo di “elettrificazione” di alcuni modelli. Tra questi c’è senza dubbio Abarth che, nel 2023, darà alla luce Abarth 500 elettrica, vettura dotata della stessa tecnologia del mitico cinquino a batteria ma con prestazioni più spinte, un sound e un assetto dedicato e un trattamento estetico vicino allo stile della casa dello Scorpione.

Una 500 dal cuore elettrico e dall’animo sportivo

A confermarlo ci ha pensato Olivier Francois in una recente intervista ad Autocar Uk, in cui il manager ha rivelato che la realizzazione della prima sportiva elettrica dello Scorpione sta richiedendo più tempo del previsto. Nessun allarme, però, visto che l’auto dovrebbe essere pronta per l’anno prossimo debuttando così sul mercato e che dovrebbe essere dotata di una batteria da 42 kWh, ma con una potenza intorno ai 180 CV. Una vettura elettrica che però non rinuncia al proprio lato sportivo, in pieno stile Abarth.

Parole di Matteo Vana

Laureato in Editoria e Giornalismo, ha iniziato a muovere i primi passi con calcio e motori, due passioni delle quali ha fatto un lavoro. Pubblicista dal 2014, ama lo sport, i viaggi e i fumetti