Alfa Romeo Duetto, con Garage Italia rinasce in salsa ibrida

La mitica vettura, elaborata dal Garage Italia, presenta ora una motorizzazione hybrid pur mantenendo inalterate tutte le sue caratteristiche

Alfa Romeo Duetto Garage Italia

Alfa Romeo Duetto Garage Italia - Foto credits Garage Italia media

Alfa Romeo Duetto appartiene ai grandi classici dell’automobilismo tanto da essere una delle auto d’epoca più amate di sempre. Garage Italia, però, ha deciso di renderla ancora più attuale dotando il modello della casa del Biscione di una propulsione ibrida.

La vettura, che ha richiesto due anni di sviluppo anche a causa del Covid, è stata esposta in occasione della Milano Fashion Week e rinominata Spider Duetto Hybrid, rielaborazione estetica e meccanica basata su un esemplare del 1992.

Un Duetto al passo con i tempi

Esteticamente la nuova Spider Duetto Hybrid si contraddistingue per una nuova tinta verde acqua stesa su una carrozzeria completamente ribattuta e alleggerita, mentre cambia il trilobo Alfa, con colorazione total black e design più spigoloso.

Dal punto di vista tecnico, invece, la vera grande novità sta nella motorizzazione elettrificata con un sistema Kers fornito dalla Newtron, un piccolo mild hybrid che non modifica coppia e cavalli della scoperta italiana, mossa come in passato dal 2.0 4 cilindri da 122 CV, ma che recupera l’energia dissipata in frenata e la restituisce in accelerazione.

Parole di Matteo Vana

Laureato in Editoria e Giornalismo, ha iniziato a muovere i primi passi con calcio e motori, due passioni delle quali ha fatto un lavoro. Pubblicista dal 2014, ama lo sport, i viaggi e i fumetti