Alfa Romeo fa gioire gli alfisti: i ritorni saranno tantissimi e il motivo è inimmaginabile

L’Alfa Romeo vuole far rivivere tanti miti del passato, ed ora c’è una lista di nomi che potrebbero presto tornare in vita.

In casa Alfa Romeo c’è grande fermento sul futuro, dal momento che tanti nuovi modelli sono pronti per essere svelati. Il grande appeal di questo marchio in questa fase storica è alimentato dalla splendida 33 Stradale, modello alla quale sono stati tolti i veli da pochi giorni. La supercar è un tipo di vettura che mancava da tempo, e che ora è tornata a disposizione.

Alfa Romeo che gioiello
Alfa Romeo grandi ritorni – Allaguida.it

Come sappiamo però, il prezzo è di circa 1 milione di euro, e gli esemplari prodotti, che sono 33, sono già sold-out, ancor prima della produzione. L’Alfa Romeo ha fatto davvero le cose per bene, ed ora c’è un’altra notizia che sta facendo gioire gli appassionati. Il marchio del Biscione, in chiave futura, ha deciso di basarsi su modelli del passato, anche se saranno tutti ad emissioni zero.

Alfa Romeo, tanti i ritorni che sono in vista

Il CEO della divisione statunitense dell’Alfa Romeo, ovvero Larry Dominique, ha le idee chiare sul futuro della casa del Biscione, che sarà basato sulle vetture ad emissioni zero. Secondo quanto emerso, la 33 Stradale sarà l’ultima in produzione con motore a combustione, anche se sarà presente pure la versione a batteria, ma dopo il 2026, l’intera gamma di questo costruttore sarà del tutto incentrata sull’elettrico.

Alfa Romeo 33 Stradale che meraviglia
Alfa Romeo 33 Stradale appena svelata (Alfa Romeo) – Allaguida.it

Le parole di Dominique, in tal senso, hanno fatto chiarezza: “L’elettrificazione è la direzione che seguiremo per i modelli speciali del futuro. Abbiamo tante idee per le nostre vetture, come alcune cabriolet o roadster, ma anche altri modelli basati sui nostri gioielli del passato. Ci sono molte opportunità, anche se non saranno tutte supercar. Potremmo realizzare molti nuovi modelli in edizione limitata“.

Dunque, l’Alfa Romeo potrebbe riportare in vita tanti modelli del passato, chiaramente con un design moderno ma che andrebbe a richiamare quelle di tanti anni fa. Una cosa di questo tipo è accaduta proprio con la 33 Stradale svelata qualche giorno fa, dal momento che le sue forme sono un chiaro riferimento allo storico modello datato 1967.

In particolare, la parte frontale con i fari a goccia ed anche il posteriore sono un chiaro omaggio a quel gioiello, e tutto ciò potrebbe presto ripetersi anche in futuro. Di certo, la totale assenza di motori a combustione non farà del tutto felici gli appassionati, ma è chiaro come ormai la direzione intrapresa sia questa, ed è impossibile pensare di tornare indietro, a meno che i fatturati non crollino del tutto a causa di tale cambiamento.

Per il momento, in tal senso, sulla 33 Stradale c’è un dato che parla chiaro, con la versione dotata del motore V6 che ha battuto quella elettrica. Come detto, c’è a disposizione sia il motore turbo che il powertrain elettrico da 740 cavalli, ma nelle 33 versioni che sono già andate tutte vendute, il propulsore a combustione ha dominato la scena. Non sappiamo, con esattezza, quante ne sono state vendute, ma è una prima risposta ai nostri dubbi.

Impostazioni privacy