Alpine A4810, la show car che anticipa il futuro e i piani del marchio premium francese

Una nuova gamma elettrica verrà poi presentata a partire dal 2024

alpine a4810 show car

Fonte Allaguida

La concept car a idrogeno Alpine A4810 l’abbiamo finalmente incontrata dal vivo. All’Alpine Center Milano siamo stati protagonisti dell’esercizio di stile (non la vedremo infatti mai in strada) dell’Istituto Europeo di Design (IED). Un veicolo che offre un assaggio dei modelli sportivi del futuro di Alpine.

L’A4810 (lunghezza 5091 mm – larghezza 2010 mm – altezza 1055 mm – passo 2717 mm) è una supercar biposto che coniuga in chiave sperimentale la forma di una berlinetta con un gruppo motopropulsore a idrogeno.

Alpine a4810 anticipa i piani del futuro

Se il motore e i serbatoi di carburante sono progettati come quelli delle hypercar, la grande novità sta nel processo di sottrazione. Il profilo propone un’alternanza tra spazi pieni e vuoti che conferisce al veicolo una certa leggerezza e caratteristiche aerodinamiche ispirate al mondo della F1.

Alpine A4810, l’inizio di una nuova era sul mercato

Ma la presenza dell’hypercar Alpine A4810 celava in realtà la presentazione dei piani futuri del marchio sportivo di Renault.

Un futuro in cui l’Alpine A110 nelle sue tre declinazioni, A110, A110 GT e A110 S vuole diventare protagonista sul mercato delle coupé premium. Alpine, fondata nel 1955 da Jean Rédélé, si è affermata nel corso degli anni con le sue auto sportive alla francese. E da 2018 la Marca ha presentato la nuova A110, un’auto sportiva fedele agli intramontabili principi di Alpine in termini di compattezza, leggerezza, agilità e piacere di guida.

Un’auto già rilanciata nelle edizioni limitate A110 Jean Rédélé in onore del fondatore del marchio Alpine e nella versione Tour de Corse 75, per ricordare i fasti nelle competizione rallystiche.

nuova Alpine A110 GT

Nel dettaglio l’Alpine A110 è la porta d’accesso al mondo Alpine. L’abbinamento del telaio “Alpine” con la motorizzazione da 252 cv procura un piacere di guida che rimanda alla Berlinetta. Leggera, precisa, briosa, l’A110 dimostra agilità e dinamicità in ogni circostanza.

La Nuova Alpine A110 GT è la coupé sportiva Gran Turismo della gamma. Con una motorizzazione da 300 cv abbinata al telaio “Alpine”, offre la sintesi ideale tra performance e comfort. Di rara versatilità ed eleganza, l’A110 GT è l’auto sportiva per gli spostamenti quotidiani, ma anche per i lunghi viaggi.  

La Nuova Alpine A110 S è il top di gamma e pone l’accento sulle prestazioni. Il telaio “Sport” valorizza appieno il potenziale del motore da 300 cv. Sportiva nell’animo, è dotata, in opzione, di pneumatici semi-slick e Kit Aerodinamico specifico per soddifare i conducenti che vanno alla ricerca di una guida più spinta, soprattutto in pista. Tremendamente efficiente, l’A110 è un concentrato di emozioni.

Dal 2024 tre nuove elettriche a marchio Alpine

Alpine gamma 100% elettrica

Ma non finisce qui. I piani di Alpine sono quelli di lanciare sul mercato la futura gamma 100% elettrica del marchio. Sarà composta da tre modelli: una berlina di segmento B, un crossover ed una sportiva coupé, realizzata in collaborazione con Lotus. Non ci sono ulteriori dettagli, saranno svelate dal 2024 in poi, per formare la nuova gamma, denominata ‘Dream Garage’.

Ma per gli appassionati di Alpine nessuno spauracchio. L’Alpine A110 proseguirà la sua storia e resterà “anche” a motore endotermico.

Parole di Riccardo Mantica

Nell’editoria online dal 2001 quando scrivere per il web era una chimera. Pubblicista dal 2005, blogger per caso nel 2010, ha vissuto l’avvento del web 2.0 e dei social network condividendone gioie e dolori. Le passioni coltivate negli anni per sport, motori e tecnologia sfociano oggi anche nel panorama della mobilità sostenibile. Il motto preferito? Guardare sempre avanti senza dimenticare il passato. Stay tuned!