Alpine Alpenglow, l'auto a idrogeno che arriva dal futuro

La nuova concept car del marchio francese sarà svelata al Salone di Parigi: ecco tutti i dettagli del nuovo modello

Alpine Alpenglow

Alpine Alpenglow - Foto credits Alpine press

Alpine Alpenglow anticipa il futuro: la vettura, che sarà presentata in senso fisico al Salone dell’Auto di Parigi in programma la prossima settimana, non è una solo concept car come tutte le altre, ma rappresenta il punto di partenza per tutti i futuri progetti, tecnologie e innovazioni dei modelli Alpine.

La principale novità è quella legata alla propulsione visto che la monoposto è alimentata a idrogeno, ispirata deliberatamente alla partecipazione del marchio ai campionati del mondo di Formula 1 e Endurance, oltre che per linee non convenzionali.

Il futuro secondo Alpine

Le specifiche tecniche del motore non sono ancora state annunciate ma quello che è certo è che la monoposto da competizione sarà alimentata da un powertrain fuel cell a idrogeno che farà affidamento ad un motore a combustione interna elettricamente assistito. Una scelta ecologica nata dalla necessità di offrire un piacere di guida inimitabile grazie alla sua configurazione con il pilota in posizione centrale con i serbatoi di idrogeno nella cellula centrale.

Diversi gli spunti stilistici originali, che probabilmente verranno ereditati dalle future sportive del marchio Alpine; tra questi ci sono senza dubbio il disegno dei LED nei gruppi ottici, l’avantreno affilato a forma di V, e l’alettone posteriore. La nuova Alpine Alpenglow sarà svelata la settimana prossima al Salone di Parigi quando il futuro diventerà realtà.

Parole di Matteo Vana

Laureato in Editoria e Giornalismo, ha iniziato a muovere i primi passi con calcio e motori, due passioni delle quali ha fatto un lavoro. Pubblicista dal 2014, ama lo sport, i viaggi e i fumetti